Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO AMMINISTRATIVO -PARTE SPECIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2012/2013
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Opzionale
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
21

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Raggiungere competenza e padronanza dei contenuti del corso

Contenuti

Il modulo mira a fornire allo studente un inquadramento sul tema delle Alternative Dispute Resolutions (ADR) nel diritto amministrativo italiano e, in particolare, nell’ambito dell’attività delle Autorità Amministrative Indipendenti. Il percorso affronta il tema in prospettive comparata con il sistema statunitense, ordinamento di origine sia dei sistemi di ADR sia del modello delle Indipendent Commissions. Tale prospettiva è funzionale anche a comprendere i valori e la collocazione sistematica degli strumenti alternativi al giudizio. Il corso ha carattere seminariale e gli studenti sono invitati a partecipare attivamente alla lezione, anche attraverso relazioni su materiali distribuiti in aula o messi a disposizione sulla piattaforma; la frequenza è, perciò, vivamente consigliata.

Bibliografia consigliata

Studenti frequentanti: i frequentanti utilizzeranno i materiali messi a disposizione sulla piattaforma e-learning.
Studenti non frequentanti: M. Ramajoli, Strumenti alternativi di risoluzione delle controversie pubblicistiche, in Dir. amm. 2014, 1 ss. (reperibile sulla banca dati di ateneo iusexplorer)
Le autorità indipendenti, di F. Merusi e M. Passaro, Bologna 2011
G. Morbidelli, Il principio di legalità e i c.d. poteri impliciti, in Dir. amm. 2007, 703 ss. (reperibile sulla banca dati di ateneo iusexplorer)

Metodi didattici

Lezioni frontali