PROBABILITA' E INFERENZA STATISTICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
7
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
54
Prerequisiti: 

Per sostenere l’esame di Probabilità e inferenza statistica, gli studenti devono avere superato l’esame di Metodi quantitativi 1.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto e orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

La soluzione di problemi economici richiede spesso conoscenze e metodologie proprie della probabilità e dell’inferenza statistica. A completamento di questo corso, gli studenti avranno acquisito le competenze necessarie per comprendere ed applicare, contestualizzandole in ambito economico-aziendale, le principali tecniche di calcolo delle probabilità, inferenza statistica parametrica per un campione, regressione lineare

Programma esteso

Regressione lineare semplice e multipla:
specificazione dei modelli, stima dei parametri, verifica di ipotesi, bontà di adattamento ai dati (con esempi pratici).
Variabili casuali continue: uniforme, normale, esponenziale, Pareto, lognormale (aspetti teorici ed applicazioni economiche).
Stima parametrica puntuale e intervallare:
stimatori puntuali e loro proprietà, il metodo della massima verosimiglianza, ottimalità asintotica ed intervalli di confidenza asintotici.

Bibliografia consigliata

M. Zenga “Elementi di inferenza statistica”, Vita e Pensiero, 2009
M. Zenga “Metodi statistici per l’Economia e l’Impresa”, Giappichelli, 1994
M. Zenga “Modello probabilistico e variabili casuali”, Giappichelli, 1995
S. M. Ross “Introduzione alla statistica”, Apogeo, 2008

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni in aula.