PSICOLOGIA DELLA DISABILITÀ E DELLA INTEGRAZIONE SCOLASTICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Non sono richiesti prerequisiti.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Exam will consist in an answering several written and oral questions.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso, focalizzandosi sui percorsi di sviluppo atipico, si propone di approfondire i modelli e i processi di integrazione scolastica e il ruolo che la stessa può avere per lo sviluppo.

Contenuti

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti: (1) cambiamenti nella valutazione e classificazione delle disabilità; (2) le procedure per facilitare l'inclusione scolastica delle persone con disabilità; (3) il ruolo che il contesto (genitori, compagni di classe, gli insegnanti) possono svolgere per l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità; (4) costrutti relativi alle competenze sociali, l'autodeterminazione e la qualità della vita, per cui la letteratura internazionale, presta particolare attenzione in questo campo.

Bibliografia consigliata

Soresi, S., & Nota, L. (2001). La facilitazione dell’integrazione scolastica (parte seconda, terza, quarta e quinta). Pordenone: Erip Editrice.
Soresi, S. (2007). Psicologia delle disabilità (capitoli I, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII). Bologna: Il Mulino.

Metodi didattici

Lezioni frontali.