NEUROPSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame consiste in una prova scritta con domande a scelta multipla e domande aperte. Lo svolgimento del colloquio orale sarà modulato sulla base dell’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire allo studente una conoscenza delle metodologie di valutazione e dei modelli interpretativi di alcuni tra i principali disturbi cognitivi dello sviluppo, con particolare riferimento ai percorsi di sviluppo atipici in età scolare e pre-scolare. Per ogni disturbo trattato saranno presentate le basi biologiche note, le caratteristiche cliniche comportamentali utili al raggiungimento di una diagnosi e, quando possibile, le strategie di intervento.

Contenuti

● Principi e metodi della neuropsicologia dello sviluppo ● Plasticità neuro-funzionale nello sviluppo: esiti da lesione precoce ● Profilo neuropsicologico nelle epilessie idiopatiche ● Profilo neuropsicologico nelle principali sindromi genetiche ● Disturbi specifici dell’apprendimento: valutazione, diagnosi e intervento ● Disturbi visuo-spaziali e visuo-costruttivi ● Disordini della coordinazione motoria ● Deficit dell’attenzione e delle funzioni esecutive.

Bibliografia consigliata

La bibliografia verrà comunicata dal docente a inizio del corso e pubblicata sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

Lezioni frontali e laboratorio.