Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 10
Tipo: Altro

TEORIA E TECNICA DEI NUOVI MEDIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2013/2014
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è strutturato in una prova scritta e in un colloquio orale.
La prova scritta comporta 20 domande a risposta multipla e 2 domande aperte. L’orale consiste in un colloquio sugli argomenti del corso, ed eventualmente su specifici temi che gli studenti hanno deciso di approfondire (anche sulla base della bibliografia che viene loro fornita).
Agli studenti viene inoltre richiesto di svolgere una ricerca (per gruppi di 3) su un fatto di cronaca, che deve essere esaminato dal punto di vista dei meccanismi tipici dell’Agenda Setting. L’obiettivo è quello di mettere a confronto media tradizionali e nuovi media dal punto di vista dell’impatto sull’opinione.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso costituisce un’introduzione generale al tema dei nuovi media. L’obiettivo di fondo è quello di fornire agli studenti un quadro complessivo degli impatti sociali, culturali, economici, mediatici e psicologici legati all’avvento di Internet e del Web, in particolare dopo la rivoluzione del Web 2.0. Questo comporta una descrizione di base delle tecnologie implicate.

Contenuti

Dopo una breve rassegna sulla storia dei media tradizionali, il corso affronta il tema delle reti di computer, di Internet e delle sue applicazioni (posta elettronica, peer to peer..). Si passa quindi ad esaminare le caratteristiche del World Wide Web: storia, tipologie di contenuti e tecnologia web (solo a livello di concetti). Come premessa alle parti successive, viene affrontato il tema delle reti a legge di potenza e delle loro caratteristiche; si ritiene infatti che molti degli aspetti critici del Web di oggi non possano essere compresi se non tenendo conto delle peculiarità del WWW come rete. Si passa quindi a esaminare il Web dal punto di vista delle sue implicazioni legali, sociali, economiche, legate al marketing. Una parte specifica è dedicata allo studio delle teorie che descrivono gli impatti mediatici sull’opinione (in particolare l’Agenda Setting), e all’analisi di come i nuovi media stanno modificando il quadro tradizionale. Viene introdotto il tema del knowledge management, e viene discusso in particolare il Web come repository di conoscenza. L’ultima parte del corso è dedicata al web in azienda: le intranet, il corporate portal, l’Enterprise 2.0.
Il corso è organizzato in ore di lezione frontale, e ore dedicate all’esame di specifici siti e delle loro modalità d’uso (Google, inclusi Google Trends, Document, ricerca sui blog e sulle news ecc.; Wordpress, e in generale strumenti per la creazione di blog; Wikipedia, e in generale strumenti per la creazione di Wiki...)

Metodi didattici

Lezioni frontali