Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 10
Tipo: Altro

PSICOLOGIA ECONOMICA E DEL LAVORO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito richiesto

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è solo orale per tutti, senza eccezioni. Nella valutazione finale potrà, in aggiunta, entrare l’esito di apprendimento dell’eventuale attività seminariale di affiancamento.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’insegnamento mira a fornire allo studente un’introduzione alle principali tematiche psicologiche necessarie alla comprensione delle dinamiche organizzative nei contesti lavorativi. L’insegnamento è inoltre finalizzato a un’introduzione generale allo studio delle variabili psicologiche globalmente intese nell’economia. In questo senso, l’insegnamento si colloca nell’area di apprendimento Studio degli aspetti socio-economici e culturali legati ai processi comunicativi.

Contenuti

Nella prima parte del corso verranno presentate le nozioni di base della psicologia del lavoro e delle organizzazioni anche attraverso la narrazione di F. Kafka. Nella seconda parte si allargherà il discorso agli altri aspetti del comportamento economico e in particolare al concetto complesso di homo oeconomicus. Infine, anche sulla base delle nozioni economiche e di psicologia economica presentate nella seconda parte, sarà possibile fare cenno alle maggiori problematiche psicologiche e sociali del mercato del lavoro e delle nuove figure professionali. Qualora si realizzino le condizioni di fattibilità, un’attività seminariale sarà affiancata alle lezioni, per piccoli gruppi, su temi specifici, anche come preparazione/orientamento alla tesi triennale sui temi psicologici del lavoro e dell’economia.

Bibliografia consigliata

Novara F., Sarchielli G “Fondamenti di psicologia del lavoro” Il Mulino, Bologna, 1996 (solo da p. 57 a p. 111).
Ferrari L. “Alle fonti del kafkiano. Lavoro e individualismo in Franz Kafka”, Casa editrice Vicolo del Pavone. Piacenza, capitoli 1, 2, 3.
Ferrari L. “L’ascesa dell’individualismo economico”, Casa editrice Vicolo del Pavone. Piacenza, capitoli 1, 2, 3, 4, 15, e, inoltre, un capitolo a scelta tra i capitoli 5-14

Metodi didattici

Lezioni frontali