Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO CANONICO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Raggiungere competenza e padronanza dei contenuti del corso

Contenuti

Anche le comunità che si costituiscono attorno a una credenza religiosa producono diritto. Il diritto canonico è, per la civiltà occidentale, il più importante di questi ordini normativi religiosi, essendo il diritto della Chiesa cattolica, cioè di una istituzione che ha influito in modo decisivo sulla cultura europea e quindi anche sul suo diritto. Il corso si propone di offrire un panorama critico sulle linee essenziali di questo ordinamento, e di considerare più da vicino un istituto di particolare importanza quale il matrimonio. Lo studente potrà così confrontarsi con un ordinamento la cui caratteristica flessibilità deriva dalla costante tensione tra le esigenze della certezza formale e quelle - che devono sempre prevalere - della giustizia materiale, sul modello di Mc 2,27: "Il sabato è fatto per l'uomo, e non l'uomo per il sabato".

Programma esteso

Le fonti e l’interpretazione. Le fonti nel tempo e nello spazio Storia delle fonti e svolte ecclesiologiche. Diritto canonico e culture. Il problema del diritto divino. Le fonti autoritarie: la legge e gli atti amministrativi. Precetti e consigli. I criteri di interpretazione. Le tecniche di flessibilizzazione. Le fonti comunitarie: la consuetudine. La chiesa come comunità ermeneutica. I poteri nella Chiesa e gli stati di vita del cristiano. I diversi modi di partecipazione dei fedeli alle funzioni nella Chiesa: insegnare, governare, santificare. La struttura gerarchica del Cattolicesimo romano: dalla societas inaequalium alla teologia del popolo di Dio. Pontefice e Collegio episcopale. La Curia romana. Gli stati di vita del cristiano. I chierici, o ordinati, e l’esercizio delle funzioni apicali. Il problema del sacerdozio femminile e la condizione della donna nella Chiesa. I consacrati. I laici. I soggetti «naturali» (non battezzati) e artificiali (persone giuridiche).La Chiesa, il matrimonio, e la crisi del matrimonio. Il modello tradizionale di matrimonio canonico e le situazioni «irregolari» per il diritto della Chiesa (convivenze more uxorio, divorziati risposati). Il matrimonio e la procreazione; la condanna della procreazione artificiale da parte della dottrina ufficiale della Chiesa. Il matrimonio canonico: requisiti, fini, proprietà ed elementi essenziali. Il problema dell’«essenza» del matrimonio. Gli impedimenti al matrimonio: classificazione e descrizione. Il principio del consensualismo iniziale. I casi di difetto del consenso. I casi di vizio del consenso. Il consenso condizionato. La forma di celebrazione del matrimonio attraverso la storia. La forma ordinaria e le forme straordinarie di celebrazione. Lo stato coniugale e le sue vicende: la separazione dei coniugi e i casi eccezionali di scioglimento del matrimonio. I processi matrimoniali canonici.

Bibliografia consigliata

1. G. FELICIANI, Le basi del diritto canonico, Il Mulino, Bologna, ultima edizione.
2. E. VITALI - S. BERLINGÒ, Il matrimonio canonico, Giuffrè, Milano, ultima edizione.
3. L. MUSSELLI, Storia del diritto canonico. Introduzione alla storia del diritto e delle istituzioni ecclesiali, G. Giappichelli ed, Torino 2007.

Metodi didattici

Lezioni frontali