Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO PUBBLICO DELL'ECONOMIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Opzionale
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di introdurre gli studenti allo studio del diritto pubblico dell’economia.

Contenuti

Il corso si propone di fornire un quadro di insieme dei più importanti temi di diritto pubblico dell’economia approfonditi alla luce delle regole codificate nella costituzione italiana e delle disposizioni contenute nel diritto europeo.
Nella trattazione della materia particolare attenzione sarà dedicata ai principi generali di diritto amministrativo, che governano la disciplina pubblica dell’economia, agli strumenti attraverso i quali i pubblici poteri possono svolgere la funzione di controllo sullo svolgimento delle attività economiche, all’importante ruolo che in questo campo svolgono le autorità indipendenti.
Pertanto, la parte introduttiva del corso sarà dedicata ai principi costituzionali e ai principi di diritto europeo in materia economica. Nella parte centrale del corso saranno esaminati i caratteri ed il modo di operare dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Programma esteso

Poteri e funzione della Commissione e dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.
Liberalizzazione.
Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità.
Servizi pubblici.
Procedure di affidamento di servizi pubblici locali.

Studenti frequentanti:
Gli studenti frequentanti potranno preparasi sui materiali indicati a lezione utilizzando tali materiali e gli appunti per la preparazione dell'esame.

Bibliografia consigliata

1. F. TRIMARCHI, BANFI, Lezioni di diritto pubblico dell’economia, Giappichelli 2007
2. MERUSI- PASSARO, Le autorità indipendenti, Il Mulino, Bologna 2003.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Gli studenti frequentanti potranno preparasi sui materiali indicati a lezione, mentre gli studenti non frequentanti sosterranno un esame orale secondo il sistema tradizionale.