Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO AMMINISTRATIVO -PARTE SPECIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Opzionale
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
21
Prerequisiti: 

Buona capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale, insieme ad una generale conoscenza del diritto pubblico.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Approfondire i temi attualmente più dibattuti nel diritto amministrativo.
Sviluppare un approccio critico e fornire gli strumenti per l’analisi giuridica dei problemi aperti nel diritto amministrativo

Contenuti

Il corso mira ad approfondire alcuni temi dibattuti del diritto amministrativo, attraverso la lettura di sentenze e la discussione in aula. A tal fine sin dalla prima lezione saranno illustrati i principali strumenti per la ricerca giuridica. Gli incontri avranno carattere seminariale: i temi verranno prima presentati e inquadrati in aula in via generale dal docente e poi gli studenti parteciperanno con relazioni orali sui materiali che saranno assegnati sin dalla prima lezione. E’ vivamente consigliata, pertanto, la frequenza..

Programma esteso

Studenti frequentanti:
Nella prima lezione sarà illustrato l'utilizzo delle principali banche dati giuridiche.
Negli incontri successivi saranno analizzati alcuni temi particolarmente discussi nel diritto amministrativo. L' inquadramento iniziale degli istituti e dei profili problematici sarà concepito con l'intento di fornire le necessarie chiavi di lettura per analizzare specificamente la giurisprudenza e ragionare sull'opportunità delle soluzioni fornite.
Studenti non frequentanti:
Il programma intende fornire alcune nozioni sulle Autorità amministrative indipendenti, utili a comprendere le loro funzioni e a verificare quali siano e come siano disciplinati procedimenti stragiudiziali per la soluzione delle controversie presso codeste Autorità.

Bibliografia consigliata

Studenti frequentanti: i frequentanti utilizzeranno i materiali messi a disposizione sulla piattaforma e-learning.

Studenti non frequentanti:
Le autorità indipendenti, di F. Merusi e M. Passaro, Bologna 2011
G. Morbidelli, Il principio di legalità e i c.d. poteri impliciti, in Dir. amm. 2007, 703 ss. (reperibile sulla banca dati di ateneo iusexplorer)
M. Ramajoli, Strumenti alternativi di risoluzione delle controversie pubblicistiche, in Dir. amm. 2014, 1 ss. (reperibile sulla banca dati di ateneo iusexplorer) e M. Ramajoli, Tutele differenziate nei settori regolati, sulla rivista open access www.rivistaregolazionedeimercati.it n.1/2015

Metodi didattici

Lezione frontale, presentazione della giurisprudenza in aula da parte degli studenti e dibattito nell’analisi delle questioni oggetto della decisione.