Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

FILOSOFIA DELLA MENTE, LOGICA E LINGUE NATURALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Non ci sono prerequisiti per questo corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame consiste in una prova scritta con domande aperte, domande a scelta multipla e con esercizi basati su quanto svolto a lezione. Il colloquio orale viene modulato sulla base dell’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire conoscenze di carattere interdisciplinare inerenti la biologia evoluzionistica, la filosofia e la linguistica atte a fornire un background culturale allo studente indispensabile per comprendere il contesto socio-culturale in cui si sono sviluppate e si sviluppano le principali teorie psicologiche.

Contenuti

Il corso si propone di illustrare agli studenti le risposte disponibili, sulla base delle conoscenze attuali, a domande quali:
- Quali sono le caratteristiche fondamentali del linguaggio umano? ● Cosa lo differenzia dai sistemi di comunicazione animali e, in particolare, queste differenze sono assolute, oppure le diverse componenti del linguaggio umano sono presenti, sia pur in forma rudimentale, in altre specie animali? ● Quando è comparso l’Homo Sapiens e che rapporti ha avuto con le altre forme umane presenti sul pianeta al momento della sua comparsa? ● Quando è comparso il linguaggio nella nostra specie e come si è evoluto? ● Tutte le lingue umane condividono alcune proprietà fondamentali profonde o le lingue possono variare in maniera indefinita l’una dall’altra? ● In che misura essere in grado di parlare influisce sulle altre nostre facoltà cognitive? ● In che misura parlare lingue diverse conduce a ragionare e a concettualizzare il mondo in modo diverso? ● In che misura è possibile rendere conto per mezzo di regole formali dei processi inferenziali compiuti da individui impegnati in compiti di ragionamento? ● Quali sono le principali forme argomentative, e come si applicano a situazioni naturali di ragionamento? ● Come rendere formalmente conto delle principali forme argomentative di tipo deduttivo?

Bibliografia consigliata

La bibliografia verrà comunicata dal docente a inizio del corso e pubblicata sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

Lezioni frontali.