Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

SOCIOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Conoscenza di base dei fondamenti della storia moderna e del pensiero filosofico moderno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La prova d’esame consiste in una prova scritta, composta da domande aperte sugli argomenti del corso. Il colloquio orale viene modulato sulla base dell’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Scopo del corso è quello di fornire allo studente un vocabolario di concetti e una introduzione ai diversi approcci utilizzati nella disciplina per l’analisi della società contemporanea e delle sue dinamiche di trasformazione. Particolare attenzione viene rivolta alle origini e agli accadimenti che hanno determinato la nascita della scienza sociale, alla definizione dell’oggetto della sociologia e ai confini rispetto alle altre scienze sociali. In ottica interdisciplinare, il corso contribuisce a fornire allo studente conoscenze rilevanti per meglio comprendere il contesto socio-culturale in cui si sono sviluppate e si sviluppano le principali teorie psicologiche.

Contenuti

Il corso di Sociologia fornisce una mappa dei concetti fondamentali, delle principali teorie e dei campi di ricerca della sociologia. Il corso è strutturato in due parti. Nella prima, dopo una sintetica presentazione della sociologia e delle sue origini, vengono delineati i concetti di base, attraverso un confronto tra autori e prospettive di ricerca. In particolare, il percorso didattico si snoda attorno a quattro temi centrali: 1. Le origini: perché nasce la scienza della società; 2. Qual è l’oggetto della sociologia? Il concetto di società; la sociologia e le altre scienze sociali; 3. Temi e dilemmi teorici: ordine, mutamento, conflitto, azione e struttura; 4. Teoria e ricerca empirica: Concetto di teoria; ricerche esplicative, descrittive, ricerche su opinioni e atteggiamenti. La seconda parte del corso intende affrontare alcuni dei principali ambiti di ricerca e riflessione della disciplina. La scelta degli argomenti e dei percorsi di approfondimento è orientata ad accrescere la consapevolezza del contributo della sociologia in aree di ricerca particolarmente vicine agli interessi delle discipline psicologiche: i meccanismi che regolano il comportamento sociale e l'interazione tra individuo e società, gli elementi costitutivi del patrimonio culturale di una società e le sue modalità di trasmissione, il mutamento sociale, la formazione dell’identità, le forme del sacro contemporaneo.

Bibliografia consigliata

Bagnasco A., Barbagli M., Cavalli A. (2013). Sociologia. I concetti di base. Bologna: Il Mulino.
Marchisio R. (2010). La religione nella società degli individui. Milano: FrancoAngeli.
Un volume a scelta:
Bauman, Z. (1999). La società dell'incertezza. Bologna: Il Mulino.
Sennett R. (2009). Il declino dell'uomo pubblico. Milano: Bruno Mondadori.
Giddens A. (1994). Conseguenze della modernità. Bologna: Il Mulino.
Beck U. (2009). Il Dio personale. Roma-Bari: Laterza.
Jedlowski P. (2005). Un giorno dopo l'altro. La vita quotidiana fra esperienza e routine. Bologna: il Mulino.

Metodi didattici

Lezioni frontali.