Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

PSICODINAMICA DELLO SVILUPPO E DELLE RELAZIONI FAMILIARI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame consiste in un colloquio orale sugli argomenti del corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di promuovere l’apprendimento di contenuti teorici e competenze per descrivere e modificare le relazioni tra gli individui e i processi psicosociali sottostanti ai gruppi, alle organizzazioni e ai sistemi sociali. L’obiettivo specifico è quello di illustrare i temi fondamentali della psicologia relazionale, focalizzandosi principalmente sulle caratteristiche della struttura familiare e sulla diagnosi evolutiva del sistema famiglia. Un particolare spazio di approfondimento verrà dedicato allo sviluppo delle capacità relazionali, delle competenze emotive nelle fasi del ciclo di vita e al ruolo della famiglia nel promuovere lo sviluppo socio-emotivo dei suoi membri.

Contenuti

Modelli psicodinamici dello sviluppo ● Modello interpretativo sistemico-relazionale ● Le caratteristiche psicodinamiche della famiglia nella prospettiva trigenerazionali ● Lo sviluppo del Sé nella matrice familiare ● Fasi di sviluppo e compiti evolutivi della famiglia ● Le principali caratteristiche del colloquio relazionale ● Strumenti per la valutazione dei processi relazionali: genogramma, scultura familiare e role-play. Il corso sarà caratterizzato da lezioni frontali, esercitazioni guidate e lavori in piccoli gruppi che dovrebbero permettere l’acquisizione di: a) una formazione di base relativa al modello sistemico-relazionale (struttura e il funzionamento familiare); b) una capacità di lettura dei fattori di rischio e di protezione presenti nel sistema famiglia e nel contesto sociale.

Bibliografia consigliata

La bibliografia verrà comunicata dal docente a inizio del corso e pubblicata sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

Lezioni frontali.