Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

MEDICINA LEGALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Opzionale
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Illustrare l'ambito di applicazione della medicina legale in tutti i settori dell'attività clinica e valutativa dell'organizzazione sanitaria. Conoscere i fondamenti dell'organizzazione giudiziaria dello Stato e le principali norme di procedura penale e civile. Indicare gli elementi giuridici essenziali che regolano i rapporti tra esercente la professione sanitaria, istituzioni, strutture pazienti

Contenuti

Far acquisire allo studente una conoscenza del rapporto tra le norme di Diritto e la professione sanitaria, considerando gli specifici obblighi che ai professionisti sanitari, con particolare riferimento al laureato in Medicina e Chirurgia, sono imposti in ambiti molteplici. Ciò con particolare riguardo al rapporto con il paziente, alla conoscenza delle norme deontologiche e del consenso, alla tutela dei singoli soggetti nelle diverse forme di pensionistica (INAIL, INPS, Invalidità Civile, Pensionistica Privilegiata) e nei confronti dell’Autorità Sanitaria e Giudiziaria.
Inoltre altra finalità del corso è di fornire una sufficiente preparazione circa la tanatologia e gli aspetti fondamentali della lesività.

Programma esteso

MEDICINA LEGALE, MEDICINA FORENSE, MEDICINA GIURIDICA: Definizioni, generalità ed ambito applicativo

LA MEDICINA LEGALE NEL CONTESTO DELLA MEDICINA GENERALE
Denunce obbligatorie
Certificato medico e cartella clinica
Referto e denuncia di reato
Perizia in materia penale e consulenza tecnica in materia civile
Arbitrato e Visita fiscale

FONDAMENTI ETICO-GIURIDICI DEL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE
Il consenso alla prestazione sanitaria e il dovere del segreto professionale

NOZIONI GENERALI DI DIRITTO CIVILE
Capacità giuridica
Capacità di agire
Interdizione, inabilitazione ed amministrazione di sostegno

RISARCIMENTO DEL DANNO A PERSONA DA FATTO ILLECITO (nozioni generali, forme e coefficienti del danno, criteri di risarcimento)

NOZIONI GENERALI DI DIRITTO PENALE
Imputabilità
Delitti contro la persona (omicidio, infanticidio-feticidio, percosse, lesioni personali)
Aborto criminoso
Delitti sessuali
Altri reati di interesse medico (delitti contro la famiglia, contro la pietà dei defunti, contro l’incolumità pubblica),

PROFILI DI COLPA E RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE DEL MEDICO

NOZIONI DI PATOLOGIA FORENSE
Nesso di causalità e criteri di riferimento eziologico
Cause lesive e loro suddivisione
Pretestazione di lesività
La lesività: da arma bianca, da corpi contundenti, da arma da fuoco e da esplosione, da incidenti del traffico, da energia elettrica/termica/barica, asfittica, altre lesività
Tossicologia forense: Diagnosi di avvelenamento nel vivente e nel cadavere, Intossicazione da alcool, sostanze stupefacenti e monossido di carbonio

ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA FORENSE

La morte improvvisa nell’adulto e nel lattante

TANATOLOGIA E SOPRALLUOGO GIUDIZIARIO

IDENTIFICAZIONE
• Identificazione della persona vivente e del cadavere: Antropologia ed Odontologia forense, Emogenetica forense, Dattiloscopia
• Identificazione delle tracce organiche

BIOETICA E DEONTOLOGIA MEDICA
Principi di Etica e Deontologia medica
Codice di Deontologia medica: norme e sanzioni

LEGGI SPECIALI
Accertamento della morte e Prelievo di organi a scopo di trapianto
Sostanze stupefacenti e psicotrope
Trattamenti sanitari obbligatori
Interruzione volontaria di gravidanza (L. 194/78)
Rettificazione del sesso
Sperimentazione sull’uomo

SICUREZZA E PREVIDENZA SOCIALE
• Le Assicurazioni Obbligatorie (tutela degli infortuni del lavoro e delle malattie professionali; invalidità, vecchiaia, superstiti)
• La tutela sociale dell’invalido civile
• La pensionistica privilegiata

LE ASSICURAZIONI PRIVATE SULLA VITA, CONTRO GLI INFORTUNI E CONTRO LE MALATTIE

Bibliografia consigliata

Cazzaniga, C. M. Cattabeni, R. Luvoni, R. Zoja, Compendio di Medicina Legale e delle Assicurazioni, 12° edizione, Torino, Utet, 2006

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussione di casi, visualizzazione di immagini e video necroscopia