Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

POLITICA ECONOMICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Opzionale
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Conoscenze algebriche e geometriche di base: quattro operazioni, rappresentazioni della retta sul piano cartesiano, calcolo delle aree di poligoni elementari

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta

Gli studenti frequentanti hanno la possibilità di svolgere l'esame in due parti, secondo le modalità che verranno comunicate durante il corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Far comprendere i principi e i metodi dell’analisi economica del diritto e saperli applicare a diverse aree del diritto.

Contenuti

Il corso di Politica Economica si divide in due parti ha ad oggetto le politiche microeconomiche, cioè le forme e gli obiettivi dell’intervento pubblico nei singoli mercati. La prima parte del corso è dedicata all'analisi economica del diritto privato, e in particolare del diritto di proprietà, dei regimi di responsabilità, delle regole di governance e della nozione di impresa, del diritto pubblico e processuale e del diritto antitrust. La seconda parte del corso ha ad oggetto l'analisi economica del sistema fiscale italiano e delle principali imposte.
È consigliabile sostenere questo esame dopo quello di Scienza delle finanze.

Programma esteso

Analisi economica del diritto: proprietà, contratto, responsabilità civile e impresa.
Analisa economica del sistema fiscale: le imposte sui redditi delle persone fisiche (IRPEF), le imposte sui redditi delle persone giuridiche (IRES), le imposte sui consumi (IVA)

Bibliografia consigliata

Economia e politica economica del diritto di Luigi Alberto Franzoni, Daniela Marchesi, il Mulino, materiali, 2006.
I tributi nell'economia italiana, di Paolo Bosi e Maria Cecilia Guerra, il Mulino (ultima edizione disponibile).

Metodi didattici

Lezione frontale integrata da esercitazioni
Esempi tratti dalla realtà contemporanea

Contatti/Altre informazioni

I materiali didattici verranno resi disponibili sulla pagina dell'insegnamento all'indirizzo www.giurisprudenza.unimib.it