Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Tipo: Lingua/Prova Finale

GEOGRAFIA CULTURALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone come obiettivo principale di introdurre gli studenti a una riflessione critica sui contenuti teorici e sulla pratica della geografia culturale, esaminando alcuni termini chiave del discorso geografico contemporaneo.

Contenuti

Il programma è diviso in tre moduli d’apprendimento: 1) Nel primo modulo saranno forniti gli strumenti (teorici e metodologici) per una comprensione critica dei temi chiave della geografia. In particolare si affronteranno i temi dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio in diversi contesti geografici 2) Nel secondo modulo sarà approfondito il tema della geografia culturale nei suoi sviluppi più recenti, con un approccio critico. 3) Il terzo modulo è dedicato al tema dell’orientamento/disorientamento nella prospettiva della geografia culturale.

Bibliografia consigliata

1) Massey D., Jess P., Luoghi, culture e globalizzazione, Torino, UTET, 2001
2) Bonazzi Alessandra, Manuale di geografia culturale, Bari, Laterza, 2011
3) Schmidt di Friedberg M., Non sono qui. Geografie del disorientamento, Milano, Angeli, in corso di stampa

.

Metodi didattici

Lezioni frontali, gruppi seminariali, presentazioni PPT