Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Tipo: Lingua/Prova Finale

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Nella prima parte verranno discusse le politiche, le pratiche e le tecniche di gestione della selezione, della formazione, della retribuzione, della valutazione. Nella seconda parte del corso si approfondirà la loro applicazione nelle grandi imprese, nelle PMI e nelle organizzazioni non profit, negli ospedali. Nella terza parte del corso si offrirà una disamina di alcune sfide ancora aperte (in particolare equità, questione di genere, gestione della diversità, aging) e alcuni orientamenti attuali quali l’employer branding. Infine, si discuteranno alcuni trend evolutivi della gestione delle Risorse Umane.

Contenuti

I processi di selezione, inserimento, formazione e sviluppo. La gestione delle ricompense (retribuzione e carriera). Gli interventi di cambiamento nelle politiche di gestione del personale.

Programma esteso

1. La funzione risorse umane e gli specialisti di GRU
2. Le politiche e le pratiche di Gestione delle Risorse Umane
3. Strategia organizzativa e pianificazione del personale
4. La ricerca e la selezione del personale
5. Lo sviluppo del personale
6. La gestione della prestazione
7. La politica retributiva
8. La GRU nelle PMI
9. La GRU nelle organizzazioni non profit
10. Equità, diversity management e aging
11. L’employer branding
12. L’evoluzione della GRU

Bibliografia consigliata

• Gabrielli G., Profili S., 2012, Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane, Isedi;
• Ghiringhelli C., Pero L, 2010, Le PMI in Italia. Innovazione, strategie e modelli organizzativi, Apogeo, Milano;
• Piccardo C., Pellicoro F., 2008, L' organizzazione in scena. La metafora teatrale tra formazione e sviluppo organizzativo, Cortina, Milano;
• Levati, W., Saraò M.V., 2005, Psicologia e sviluppo delle risorse umane nelle organizzazioni, Angeli, Milano;
• Borzaga, C., Depedri, S., 2004, La cooperazione sociale italiana al microscopio: i punti di forza e di debolezza dei modelli organizzativi e della gestione delle risorse umane, Angeli, Milano.

Metodi didattici

lezioni; case studies; simulazioni; lavori di gruppo