MATEMATICA PER LA FINANZA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
10
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
80
Prerequisiti: 

Matematica Generale, Statistica I

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto e orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Gli studenti devono ovviamente comprendere gli argomenti trattati (knowledge and understanding).
Inoltre, devono capire che alcuni concetti e metodi (ad esempio integrali, matrici, sistemi lineari,.) sono strumenti fondamentali per i corsi di statistica, di economia e di finanza, e devono quindi essere imparati in modo permanente. A questo scopo mostro ove possibile esempi di applicazioni.
Per alcuni argomenti (ad esempio piani di ammortamento, portafogli ottimi,.) è mia abitudine fare esplicito riferimento alle funzioni di Excel e mostrare esempi di implementazione, stimolando gli studenti a svilupparne di propri (applying knowledge and understanding).
L’apprendimento viene verificato attraverso un esame scritto e un orale. Considero molto importante l’esame orale in quanto ritengo che attraverso la preparazione seria di un orale si possano sviluppare le abilità comunicative (communication skills) necessarie nel mondo del lavoro.

Contenuti

Successioni e serie
Integrali
Algebra lineare
Programmazione lineare
Matematica finanziaria tradizionale
Titoli obbligazionari
Scelta in condizioni di incertezza e introduzione alla teoria del portafoglio
Introduzione agli strumenti derivati

Programma esteso

Bibliografia consigliata

- Materiali forniti dal docente
- “Successioni, serie e integrali”, Manuale modulare di Metodi Matematici, vol. 5, a cura di Giovanna Carcano, edizioni Giappichelli Torino
- “Algebra lineare”, Manuale modulare di Metodi Matematici, vol. 4, a cura di Maria Ida Bertocchi, edizioni Giappichelli Torino
- “Elementi di Matematica Finanziaria e cenni di Programmazione Lineare”, S. Stefani, A. Torriero e G. Zambruno, edizioni Giappichelli Torino

Metodi didattici

Lezione frontale, esercitazioni, esercitazioni in laboratorio

Contatti/Altre informazioni