Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 3
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 2

Crediti: 20
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 18
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 20
Tipo: Altro

PEDIATRIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
6
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
71
Prerequisiti: 

Conoscenze relative ai corsi propedeutici indicati nel regolamento della Scuola di Medicina di Milano -Bicocca

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: 19 quiz a risposta multipla di cui una sola esatta e 1 domanda aperta, seguita da prova orale, dopo la correzione dello scritto, previo raggiungimento della sufficienza

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Corso di Pediatria si propone di far acquisire allo studente: le competenze necessarie al medico non specialista per affrontare i problemi pediatrici e neuropsichiatrici più comuni nella pratica clinica in campo preventivo,diagnostico e terapeutico, in considerazione delle differenze secondo le età, nonché le conoscenze fondamentali per saper riconoscere le situazioni che richiedono un intervento medico immediato o l’invio allo specialista, le conoscenze dei progressi recenti, del relativo livello di evidenza, delle sedi di “eccellenza” nelle varie problematiche relative all’area pediatrica e la gestione del paziente pediatrico presso un ambulatorio di pediatria di base

Contenuti

Inquadramento generale e gestione del bambino sano ed in presenza delle principali patologie caratteristiche dell’infanzia. Modalità di gestione della cartella clinica, del rapporto medico-genitore-paziente- centro specialistico. Come effettuare un esame obiettivo pediatrico completo, rilevare i più importanti parametri auxologici e condizioni che richiedono attenzione e /o intervento medico immediato. Fase di transizione feto-neonatale. Principi di rianimazione primaria in sala parto. L’esame obiettivo del neonato. Il neonato fisiologico con le patologie minime correlate (ittero, malattia emorragica) e l’alimentazione al seno. Le principali patologie tipiche dell’età neonatale sia del neonato a termine (sindrome postasfittica, encefalopatia ipossico-ischemica, sindrome d’aspirazione di meconio, malformazioni) che pretermine (emorragia cerebrale, leucomalacia periventricolare, sindrome respiratoria, enterocolite necrotizzante) o piccolo per la età gestazionale (ipoglicemia, infezioni congenite). Screening e vaccinazioni. Aspetti evolutivi della nutrizione/alimentazione, La crescita: sviluppo (generale, somatico e puberale) fisiologico e principali deviazioni dalla norma. Convulsioni febbrili. Approccio alle malattie genetiche / sindromi malformative ed alle malattie metaboliche. Principi generali di terapia pediatrica. Epidemiologia in relazione alle differenti età. Caratteristiche di diversificazione delle patologie pediatriche comuni all’adulto. Principali elementi di diagnostica pediatrica in funzione di età, apparato/sintomo: diarrea acuta e cronica, vomito, ematuria, proteinuria, infezioni delle vie urinarie, la febbre; infezioni respiratorie (alte e basse vie), malattie esantematiche. Patologie di pertinenza infettivologica in relazione alle età (Tbc, HIV, infezioni virali e batteriche). Meningiti ed encefaliti. Malattia reumatica, artriti. Malattia di Kawasaki. Asma ed intolleranze alimentari. Principali endocrinopatie. Approccio al bambino con malattia cronica e protratta (anemia, malattie emato-oncologiche, tumori solidi più frequenti nell’età evolutiva, celiachia, fibrosi cistica, diabete mellito I). Il bambino emorragico (PTI, porpora di S. Henoch). Impatto degli aspetti multiculturali nel percorso diagnostico e terapeutico delle malattie genetiche, complesse e rare in età pediatrica
Lo sviluppo tipico e atipico. Sviluppo cognitivo ed affettivo, dinamiche relazionali e comportamento. Principali patologie neurologiche e psichiatriche in infanzia e adolescenza

Programma esteso

L’APPROCCIO AL PAZIENTE PEDIATRICO Inquadramento del bambino sano ed in presenza delle principali patologie dell’infanzia.
LA NUTRIZIONE Aspetti evolutivi della fisiologia della nutrizione, esigenze nutrizionali e fabbisogni in relazione all’età. Tappe dell'evoluzione alimentare del bambino: allattamento al seno e artificiale, svezzamento, integrazioni necessarie.
NEONATO Modificazioni della fisiologia che caratterizzano la fase di transizione feto-neonatale la persistenza della circolazione fetale. La rianimazione in sala parto: la strumentazione e le linee guida in uso. Il neonato fisiologico: come eseguire l’esame obiettivo, i parametri di normalità, l'organizzazione del Nido, la promozione dell’allattamento al seno, il rooming in. Il neonato di basso peso: eziologia del ritardo di crescita e del basso peso (patologia metabolica, infettiva, malformativa,l’ipertensione polmonare). Il neonato pretermine: cause di prematurità, la definizione di prematurità, le patologie specifiche: La sindrome da distress respiratorio (eziopatogenesi, sintomatologia e diagnosi, cenni di terapia). L' emorragia endocranica: classificazione, diagnosi, complicazioni, prognosi. La sindrome ipossico ischemica La leucomalacia periventricolare: eziopatogenesi, diagnosi, prognosi. Enterocolite necrotizzante: eziopatogenesi, diagnosi, terapia, esiti. Le infezioni nosocomiali: epidemiologia, prevenzione, terapia. Le principali patologie materne con ripercussioni sul feto e sul neonato. Le infezioni congenite materno-fetali. Eziopatogenesi e prevenzione della SIDS Le principali patologie geneticamente trasmesse. Ittero neonatale, ittero fisiologico e ittero da incompatibilità di gruppo ABO ed Rh.
LA CRESCITA Principali caratteristiche dell'accrescimento e dello sviluppo somatico dal neonato all'adolescente e reciproci rapporti dei processi di maturazione dei vari organi e apparati. Parametri auxologici e principali metodiche di organizzazione dei dati auxologici e principali deviazioni dalla norma. Arresto dell'accrescimento e mancato accrescimento staturale e/o staturoponderale.
PREVENZIONE DI MALATTIE Screening in età evolutiva (prenatali, neonatali, screening neonatale allargato e postnatali) e gli screening per i fattori di rischio delle malattie metaboliche, degenerative e vascolari ad esordio nell'età pediatrica. Calendario delle vaccinazioni e individuare le vaccinazioni obbligatorie e facoltative (raccomandate). Vantaggi e rischi delle principali misure vaccinali in età pediatrica.
PRINCIPI DI TERAPIA IN ETA’ PEDIATRICA Principi generali di farmacologia clinica pediatrica. La terapia antipiretica nel bambino (farmaci e posologie). Criteri per l’impiego razionale degli antibiotici.
GENETICA MEDICA Rischio di ricorrenza in ambito pediatrico di una malattia ereditaria (monogenica e multi genica) - Principali evoluzioni in tema di diagnostica molecolare. Segni di sospetto e iter diagnostico nelle principali malattie cromosomiche e sindromi malformative (in particolare craniofacciali). Sindrome di Down, sindrome di Turner, sindrome di Klinefelter. Sindrome di De Lange Sindrome di Williams e sindromi predisponenti ai tumori, neurofibromatosi di tipo I. - Approccio assistenziale di base al bambino con disabilità complessa su base genetica
AVVELENAMENTI (e prevenzione) Avvelenamenti in età pediatrica: eziologia, fisiopatologia ed approccio terapeutico.
MALATTIE PEDIATRICHE FREQUENTI Principali elementi di diagnostica pediatrica. Epidemiologia delle principali patologie pediatriche per frequenza.
GASTROENTEROLOGIA Dispepsie in età infantile con i sintomi correlati: reflusso, rigurgito, vomito e disidratazione (ipernatriemica ed iponatriemica) Stato di disidratazione ed approcci terapeutici. Alterazioni della digestione e dell'assorbimento in età pediatrica (celiachia, fibrosi cistica del pancreas) e le principali alterazioni del tenue, ileo e crasso (diarree, stipsi, dolore addominale acuto e ricorrente, malattie infiammatorie croniche intestinali -

Bibliografia consigliata

Nelson Essentials of Pediatrics – 8th edition (english version)
Autore/i: Marcdante - Kliegman - Behrman – Nelson Editore: Elsevier – Saunders

Metodi didattici

Lezioni frontali
Esercitazioni in aula:
gli studenti, suddivisi in gruppi, sono coinvolti in casi clinici pediatrici svolti secondo il metodo del PROBLEM BASED LEARNING (PBL)
e su argomenti di neonatologia e neuropsichiatria

Contatti/Altre informazioni

PERIODO DI EROGAZIONE DELL'INSEGNAMENTO
Primo semestre

RICEVIMENTO
Per appuntamento
039-2333513 (Segreteria Clinica Pediatrica)
039- 2333579 (Clinica Neuropsichiatria Infantile))