Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

POVERTA' E SALUTE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Trimestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Per affrontare le tematiche del corso gli studenti devono possedere una buona preparazione sociologica di base e avere affrontato i corsi di Sociologia I e II.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Separati
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto. Viene valutata anche la partecipazione attiva alle discussioni in aula.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti approfondite conoscenze sulle determinanti sociali delle disuguaglianze di salute e sulle politiche in grado di ridurne le conseguenze.

Contenuti

Il corso è articolato in tre aree tematiche successive: 1) povertà e disuguaglianza; 2) salute e disuguaglianza; 3) politiche di contrasto delle disuguaglianze di salute.

Programma esteso

Il corso discute la complessa relazione che collega povertà e disuguaglianza, da una parte, e condizioni di salute, dall’altra. La prima parte del corso è dedicata all’approfondimento della povertà sia dal punto di vista teorico - distinguendo concetti come disuguaglianza, povertà assoluta e relativa, vulnerabilità, esclusione sociale – sia dal punto di vista metodologico ed empirico. Nella seconda parte del corso viene introdotto il concetto di salute e disuguaglianze sociali della salute, mostrando le principali determinanti sociali delle condizioni di salute della popolazione. L’ultima parte del corso è dedicata alle politiche volte al miglioramento delle condizioni di salute della popolazione e alla riduzione delle disuguaglianze, con riferimento alla letteratura sui regimi di welfare. I diversi argomenti vengono affrontati sia con riferimento ai paesi economicamente sviluppati sia con riferimento ai paesi in via di sviluppo.

Bibliografia consigliata

1. Morlicchio “Sociologia della povertà”, Il Mulino, 2012 (esclusi cap. 4 e 5)
2. Saraceno “Il welfare”, Il Mulino, 2013
3. Mascagni “Salute e disuguaglianze in Europa”, Firenze Univ. Press, 2010 (escluso cap. 3)

Metodi didattici

Lezioni frontali e discussioni in aula; presentazioni da parte degli studenti. Viene valutata anche la partecipazione attiva alle discussioni in aula