PROCESSI E IMPIANTI DI TRATTAMENTO E BONIFICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Fondamenti di Chimica fisica, Chimica inorganica, Chimica Organica, Fisica generale.

Moduli

Metodi di valutazione

Sede: 
MILANO
Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Modalità dell’esame:
- esame orale

Valutazione dell’esame:
- Voto in trentesimi 18-30/30

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza sistemica del ciclo integrato di gestione dei rifiuti urbani e industriali, delle acque reflue urbane e industriali e degli interventi di bonifica dei siti contaminati. Il laureato, a partire dall’analisi del problema ambientale e dalla sua collocazione territoriale, saprà valutare criticamente le diverse opzioni disponibili di processi e di impianti, al fine di individuare la tecnologia ambientalmente sostenibile più idonea per la prevenzione e/o per gli interventi di mitigazione dell’impatto sull’ambiente e sulla salute dell’uomo.

Contenuti

Tecnologie ambientalmente sostenibili. Trattamenti chimici e chimico-fisici. Fondamenti del processo di combustione: basi chimico-fisiche e meccanismi. Trattamenti termici. Il ciclo di gestione dei rifiuti solidi urbani. Trattamento e smaltimento delle acque reflue municipali. Il piano di caratterizzazione dei siti contaminati. Metodologie per le indagini e la caratterizzazione analitica dei siti contaminati. Processi e tecnologie chimico-fisiche: aspetti generali; estrazione di vapori dal suolo; lavaggio dei terreni in situ ed ex-situ; estrazione con solventi; desorbimento termico. Applicabilità dei processi e limitazioni, parametri operativi; elementi per la stima del potenziale di rischio.

Programma esteso

Tecnologie ambientalmente sostenibili: Aspetti generali e metodologici. Tecnologie e Sviluppo Sostenibile.
Rifiuti urbani e industriali: Processi e tecnologie chimiche e chimico-fisiche: sedimentazione, flottazione, processi di neutralizzazione acido-base, di precipitazione, di riduzione chimica e di dealogenazione. Processi e tecnologie di trattamento con leganti: cemento, calce, materiali termoplastici, polimeri reattivi, incapsulazione, auto cementazione e vetrificazione. La termodistruzione: fondamenti chimico-fisici della combustione, della gassificazione e della pirolisi. Indicatori di combustione. Prodotti di combustione incompleta. Processi e tecnologie di trattamento termico: forno a griglia; forno rotante; forno a letto fluido; forno a piani multipli. Il sistema di gestione dei rifiuti solidi urbani: parametri qualitativi e quantitativi per la definizione delle caratteristiche dei rifiuti. Aspetti generali dei processi del ciclo di gestione dei rifiuti solidi urbani: conferimento, trasporto e stazionamento; caratterizzazione dei RSU; raccolta differenziata; recupero di materia; recupero di energia e combustibili derivati dai rifiuti; riciclo dei materiali; trattamento della frazione umida. Trattamento dei fumi: abbattimento di polveri, acidi e microinquinanti. Prevenzione della formazione di NOx e loro abbattimento. Trattamento dei residui solidi. Controllo della qualità degli effluenti. Acque reflue civili e industriali: Processi e tecnologie di trattamento biologico. Aspetti generali. Processi aerobici di crescita in sospensione: processo a fanghi attivi; processi aerobici di crescita a supporto. Parametri qualitativi e quantitativi per la definizione delle caratteristiche delle acque reflue urbane e industriali. Trattamento e smaltimento delle acque reflue civili e industriali: pretrattamenti, pompaggio, grigliatura, equalizzazione, rimozione dei solidi sospesi; processi chimici e chimico-fisici; processi a fanghi attivi e a fanghi adesi; processi di nitrificazione/denitrificazione; processi di defosfatazione; trattamenti terziari; ciclo di gestione dei fanghi. Controllo della qualità chimica e chimico-fisica dell’effluente trattato. La bonifica di siti contaminati: Il Piano di caratterizzazione: raccolta ed elaborazione della documentazione e dei dati esistenti; classificazione; definizione di priorità degli interventi; sopralluogo e indagini preliminari; campionamento e analisi. Il Piano di campionamento e la sua attuazione. La bonifica di siti contaminati con processi e tecnologie chimico-fisiche: lavaggio dei terreni in situ, Soil Flushing, ed ex-situ, Soil Washing; desorbimento termico; estrazione con solventi; estrazione di vapori dal suolo.
Argomenti delle esercitazioni
Bilanci di massa e di energia nel ciclo di gestione dei rifiuti.
Flussi e bilanci di massa nel ciclo di gestione delle acque reflue.
Casi di studio.

Bibliografia consigliata

D. Pitea, Dispense (disponibili sul sito disat.elearning.unimib.it)

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Modalità didattica:
- Lezioni frontali, 4 cfu
- Esercitazioni, 2 cfu

Periodo semestre:
- secondo semestre

Contatti/Altre informazioni

Sul sito web: www.disat.unimib.it nell'area didattica è possibile trovare le informazioni sul c.v. del docente, il numero di telefono dello studio, la sede universitaria o di lavoro, l’orario di ricevimento studenti e l’indirizzo e-mail.