Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

LABORATORIO DI INTEGRAZIONE I

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
10
Prerequisiti: 

Aver seguito i corsi di chimica, biologia animale e vegetale, scienza della terra.

Moduli

Metodi di valutazione

Sede: 
MILANO
Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Modalità dell’esame:
- esame relazione scritta e orale

Valutazione dell’esame:
- Approvato

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Mettere in luce le diverse discipline integrate per comprendere la complessità ambientale ed il ruolo antropico.

Contenuti

Nel corso s’intendono affrontare i temi dell’evoluzione e della speciazione, filogenesi animale.

Programma esteso

Il corso consiste in uscite di gruppo, in un ambiente poco antropizzato, in cui vengono analizzate le diverse componenti. Si metterà in luce che le diverse discipline (chimica, biologia animale e vegetale, scienza della terra, scienza del suolo) vanno integrate per comprendere la complessità ambientale ed il ruolo antropico.

Bibliografia consigliata

- MILLER E HARLEY-Titolo: Zoologia-Edizione: Idelson-Gnocchi, 2005.

- Materiale fornito dal docente e reso disponibile sul sito del DISAT (www.disat.unimib.it).

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Modalità didattica:
Attività di campo, 1 credito

Periodo semestre:
- secondo semestre

Contatti/Altre informazioni

Sul sito web: www.disat.unimib.it nell'area didattica è possibile trovare le informazioni sul c.v. del docente, il numero di telefono dello studio, la sede universitaria o di lavoro, l’orario di ricevimento studenti e l’indirizzo e-mail.