Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 5
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

ECONOMIA AZIENDALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
28
Prerequisiti: 

Non è richiesto alcun prerequisito per la frequenza al corso

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire le nozioni fondamentali relative alla gestione d’impresa, alla contabilità esterna ed interna, all’analisi degli investimenti ed alle principali scelte strategiche aziendali.

Contenuti

Il corso introduce e discute i principi e gli approcci manageriali e organizzativi utilizzati nella gestione di impresa.
I principali argomenti trattati sono: l'impresa e i suoi obiettivi, l'impresa e l'ambiente di riferimento; bilancio e contabilità esterna; contabilità interna; strategia e scelte strategiche, la definizione dei diversi modelli organizzativi, le tecniche di analisi degli investimenti.

Programma esteso

Parte I - L'IMPRESA E L'AMBIENTE
L'impresa: definizione, obiettivi, strutture giuridiche e modelli di corporate governance. Il contesto ambientale e il ruolo degli stakeholders.

Parte II - MODELLI E STRUMENTI PER LE DECISIONI DI IMPRESA
La contabilità esterna: il bilancio d'impresa e l’analisi ad indici
La contabilità interna: le classificazioni delle voci di costo e le principali tecniche di product costing (job order costing, operation costing, process costing, activity based costing).
La valutazione degli investimenti: la relazione tra valore di impresa e valore degli investimenti. Le tecniche per la valutazione degli investimenti: il tempo di pay back, il ROI, le tecniche discounted cash flow (NPV, IRR, PI).

Parte III - STRATEGIA E LEVE COMPETITIVE
Il concetto di strategia e le tipologie di decisione strategica. I differenziali competitivi in contesti statici e dinamici. Il modello delle cinque forze di Porter. L’outsourcing e l’integrazione verticale. La diversificazione dei business e le scelte di portafoglio. La matrice BCG.

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI