Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 5
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

ANALISI DI FUNZIONI GENICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Per frequentare il corso e sostenere l'esame è richiesto aver superato l'esame di Genetica

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

SCRITTO E ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti la conoscenza approfondita delle metodologie genetiche classiche e molecolari per lo studio delle funzioni e interazioni geniche negli eucarioti e delle loro implicazioni in problematiche d’interesse biotecnologico. Si propone inoltre di approfondire con gli studenti le basi genetiche di diversi aspetti della regolazione genica nei procarioti e negli eucarioti, con particolare attenzione alla regolazione a livello post-trascrizionale e post-traduzionale. Le diverse problematiche, le metodologie genetiche con cui si possono affrontare e le eventuali ricadute d’interesse biotecnologico saranno approfondite tramite l’analisi di esempi ed esperimenti originali appropriati.

Contenuti

Il corso si propone di fornire agli studenti conoscenze delle metodologie genetiche classiche e molecolari per lo studio delle funzioni geniche negli eucarioti. Saranno inoltre affrontati diversi aspetti della regolazione genica nei procarioti e negli eucarioti. Le diverse problematiche, le metodologie genetiche con cui si possono affrontare e le ricadute d’interesse biotecnologico e per la salute umana saranno approfondite tramite l’analisi di esempi ed esperimenti originali appropriati.

Programma esteso

SOTTOCAPITOLO 1: GENOMICA FUNZIONALE E COMPARATIVA
Sequenziamento di genomi, ricerca di geni e della loro putativa funzione con metodi informatici.
SOTTOCAPITOLO 2: ANALISI DI FUNZIONI GENICHE TRAMITE DELEZIONI GENICHE
Metodologie per la produzione e analisi di delezioni geniche in lievito e in eucarioti multicellulari.
SOTTOCAPITOLO 3: ALTRE METODOLOGIE GENETICHE PER LO STUDIO DELLE FUNZIONI GENICHE
Sovraespressione di geni, interferenza da RNA, analisi dei profili di espressione a livello di trascritto e di prodotto genico.
SOTTOCAPITOLO 4: APPROCCI GENETICI PER IDENTIFICARE INTERAZIONI TRA PROTEINE.
Screening di librerie di cDNA tramite i sistemi di esposizione su capsula fagica e dei due ibridi.
SOTTOCAPITOLO 5: CASCATE REGOLATIVE IN BATTERIOFAGI E BATTERI
Genetica della regolazione della scelta tra ciclo litico e lisogeno nel batteriofago lambda e della regolazione della sintesi del triptofano nei batteri.
SOTTOCAPITOLO 6: METODOLOGIE GENETICHE PER LO STUDIO DELLA REGOLAZIONE DELL’ESPRESSIONE GENICA A LIVELLO POST-TRASCRIZIONALE E POST-TRADUZIONALE NEGLI EUCARIOTI
Splicing alternativo, trasporto dell’mRNA nel citoplasma, stabilità e traducibilità del trascritto, stabilità e regolazione del prodotto genico. Effetti materni nella regolazione dell’espressione genica.

Bibliografia consigliata

- RUSSEL, P.J., GENETICA, PEARSON, TERZA EDIZIONE, 2010
- LEWIN, B., IL GENE, ZANICHELLI, SECONDA EDIZIONE COMPATTA, 2011

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI