Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 10
Crediti: 6
Crediti: 10
Crediti: 7
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 18
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

FISIOLOGIA GENERALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
62
Prerequisiti: 

Prerequisiti utili sono la conoscenza dei contenuti di Istituzioni di Matematiche, Fisica, Chimica Generale, Chimica Organica, Chimica Biologica, Anatomia Comparata e Umana.
Per frequentare il corso e sostenere l'esame è richiesto aver superato l'esame di fisica e citologia e anatomia

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

SCRITTO ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’ insegnamento si propone di dare allo studente la basi dei meccanismi (funzionali e omeostatici) che rendono possibile la vita dell’uomo e degli animali.

Contenuti

Saranno passati in rassegna i specifici meccanismi funzionali presenti nelle cellule dei tessuti circolatorio e renale. Per quanto riguarda i sistemi muscolare scheletrico e sensoriale verranno date le nozioni elementari struttura-funzione. L’eccitabilità e la comunicazione chimica ed elettrica saranno studiate in dettaglio. In particolare, il sistema nervoso periferico e centrale saranno approfonditi nei seguenti dettagli: lo sviluppo, le proprietà e l'omeostasi dei neurotrasmettitori, le basi della percezione delle immagini nel canale visivo e le aree corticali, cerebellari e dei gangli della base responsabili del movimento volontario.

Programma esteso

Equ. di Fick ed elettro-diffusione, canali ionici. Trasporti facilitati, trasporti attivi, co- e contro-trasporti. Omeostasi cellulare del calcio e del pH. Trasporti dell’acqua, flussi di volume, filtrazione ed equ. di Poiseulle. Equ. di Donnan, esempi: equilibri capillari e filtrazione nel glomerulo. Diffusione e solubilità dei gas e meccanismi diffusionali alveolari.
Eccitabilità, propagazione, refrattarieta e accomodazione nella trasmissione nervosa
Ruolo dei canali ionici e loro modulazione
Secrezione e sinapsi chimiche, potenziamento e facilitazione
Neurotramettitori, recettori ionotropici e metabotropici e neurotrasportatori
Meccanismi sensoriali e codificazione.
La trasduzione meccano-elettrica: corpuscoli e cellule nel tatto, fusi muscolari e cellule cigliate.
Epitelio olfattivo e fototrasduzione nella retina e nell’ommatidio
Integrazione dell’ informazione: campi recettivi e inibizione laterale
Muscolo striato, materiale contrattile, reticolo, meccanismo eccitazione-contrazione e ruolo del calcio.
Eccitabilità cardiaca e ruoli dei diversi canali ionici, delle pompe e degli scambiatori
Sistema nervoso autonomo: topologia e recettori nel simpatico e parasimpatico
Sviluppo del sistema nervoso, guida assonale, formazione delle sinapsi.
Archi riflessi segmentali e cenni di organizzazione funzionale
Corteccia somato-sensoriale e sua plasticità
Architettura funzionale nel cervelletto e nei gangli della base (neuroni eccitatori/inibitori, neurotrasmettitori e recettori)

Bibliografia consigliata

Randall et al. Fisiologia Animale, Zanichelli.
D’Angelo e Peres, Fisiologia, Edi-Ermes.
Nicholls, Martin, Wallace – Dai neuroni al cervello. Zanichelli.

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI