Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 10
Crediti: 6
Crediti: 10
Crediti: 7
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 18
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

FISIOLOGIA DEI SISTEMI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Per frequentare il corso e sostenere l'esame è richiesto aver superato l'esame di zoologia e fisiologia generale

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Introdurre lo studente alla funzione dei singoli sistemi organici (nervoso, cardiocircolatorio, respiratorio etc.) e illustrare la loro integrazione nel mantenimento dell’omeostasi corporea.

Contenuti

Il corso descrive il funzionamento dei sistemi organici nel controllo dell’omeostasi corporea e nella vita di relazione. La comprensione del corso richiede familiarità con i contenuti dei precedenti corsi di Fisiologia Generale e Chimica Biologica

Programma esteso

SISTEMA NERVOSO
Funzioni somatica e autonomica: definizione e strategie di controllo
Organizzazione generale della funzione sensoriale
Organizzazione generale della funzione motoria
Cenni a funzioni sensoriali specifiche (visione, udito, statocinesi)
Controllo del tono, della postura e del movimento volontario
Cenni alla funzione del sistema limbico nell'integrazione fra omeostasi e comportamento
Architettura e distribuzione del sistema nervoso autonomo

SISTEMA ENDOCRINO
Definizione e natura chimica degli ormoni
Concetti generali sul controllo endocrino (selettività, amplificazione, feed-back)
Organizzazione del sistema a controllo ipotalamo-ipofisario
Funzione degli organi endocrini a controllo ipofisario (Tiroide, Surrene, Gonadi)
Esempio di funzione endocrina a controllo periferico (insulina)
Cenni al controllo integrato del metabolismo energetico

SISTEMA CARDIOVASCOLARE
Caratteristiche e composizione dei compartimenti corporei
Principi di emodinamica
Organizzazione funzionale del sistema cardiocircolatorio
Ciclo elettrico e meccanico del cuore
Circolo capillare e scambi con l'interstizio
Relazioni pressione/flusso e controllo attivo delle resistenze nei circoli sistemico e polmonare
Funzione del circolo venoso e controllo del distretto vascolare "capacitivo"
Cenni alla funzione del circolo linfatico
Controllo integrato della funzione circolatoria (pressione, volume e ripartizione del flusso)

SISTEMA RESPIRATORIO
Trasporto dei gas nel sangue, modalità e regolazione
Meccanismi di scambio alveolo-capillare
Definizione di lavoro respiratorio e fondamenti di meccanica respiratoria
Ruolo del polmone nel bilancio acido/base
Controllo nervoso della ventilazione polmonare

SISTEMA ESCRETORE
Organizzazione funzionale del parenchima renale
Meccanismo di filtrazione glomerulare e sua regolazione
Meccanismi di riassorbimento e secrezione tubulare
Concetto di clearance dei soluti
Ruolo del rene nel bilancio acido/base
Controllo di volume, osmolarità e concentrazioni elettrolitiche

SISTEMA DIGERENTE
Motilità del tubo digerente
Generalità sulla funzione delle ghiandole annesse (salivari, pancreas, fegato)
Fasi e prodotti della digestione
Assorbimento dell'acqua e dei principali nutrienti
Controllo della motilità e della secrezione gastro-enterica

Bibliografia consigliata

- Per aggiornamento e completezza si consiglia: Fisiologia. Molecole cellule e sistemi EdiErmes 2006-2007 ISBN 88-7051-298-3 (La fisiologia dei sistemi è trattata nel II volume, che fa però spesso riferimento a contenuti del I volume

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI