Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12

Anno di corso: 3

Crediti: 4
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 7
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

MINERALOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
76
Prerequisiti: 

Conoscenze di base di chimica inorganica e fisica.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

- esame orale previo superamento di prove scritte sulle materie di laboratorio.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende descrivere i più comuni minerali che costituiscono le rocce ed insegnare agli studenti gli strumenti necessari alla loro identificazione e caratterizzazione.

Contenuti

Lezioni frontali (4 cfu)
Cristallografia e cristallochimica
Crescita cristallina
Proprietà fisiche dei minerali
Diffrattometria e microanalisi
Mineralogia sistematica

Laboratorio (4 cfu)
Ottica Mineralogica
Cristallografia morfologica
Cristallografia strutturale
Metodologie analitiche

Programma esteso

Cristallografia e cristallochimica
Simmetria, simmetria traslazionale, simmetria puntuale, gruppi spaziali, indici di Miller, reticolo reciproco, forme cristalline, sistemi cristallini, abito cristallino, elementi chimici, legame chimico e coordinazione, strutture cristalline, minerali isostrutturali, polimorfismo e politipismo, composizione e formula chimica.
Crescita cristallina
Energia libera di Gibbs, diagrammi di fase, reazioni, nucleazione omogenea ed eterogenea, velocità di crescita, zonature, difetti puntuali, dislocazioni, ordinamento, geminazioni, ricristallizzazione, pseudomorfismo, danno metamittico.
Proprietà fisiche dei minerali
Densità, durezza, clivaggio, colore, luminescenza, magnetismo, piezoelettricità, piroelettricità.
Ottica mineralogica
Il microscopio polarizzatore, minerali isotropi ed anisotropi, indicatrice ottica, pleocroismo e birifrangenza, angolo di estinzione, segno dell’allungamento, conoscopiche, identificazione dei minerali.
Diffrattometria e microanalisi
Diffrazione di raggi X, diffrazione da polveri, identificazione delle fasi, affinamento dei parametri di maglia, analisi chimiche, fluorescenza X, microscopia elettronica a scansione, microsonda elettronica.
Mineralogia sistematica
tectosilicati, fillosilicati, inosilicati, sorosilicati, nesosilicati, carbonati, solfati, fosfati, borati, ossidi, idrossidi, alogenuri, solfuri, elementi nativi.

Bibliografia consigliata

-William D. Nesse, Introduction to Mineralogy, Oxford University Press.
-Cornelis Klein & Barbara Dutrow, Manual of Mineral Science, John Wiley & Sons, Inc.
-Hans-Rudolf Wenk & Andrei Bulakh, Minerals, their constitution and origin, Cambridge University Press.

Metodi didattici

- Lezione frontale
- Laboratorio
- Visite a mostre e musei

Contatti/Altre informazioni

Sul sito web: www.geo.unimib.it nell'area didattica è possibile trovare le informazioni sul c.v. del docente, il numero di telefono dello studio, la sede universitaria o di lavoro, l’orario di ricevimento studenti e l’indirizzo e-mail.