Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 12
Tipo: Per stages e tirocini

METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE II

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Prerequisito per questo corso è la conoscenza dei contenuti dei corso di Metodi e tecniche del servizio sociale I.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Gli obiettivi del corso sono:
1) Apprendere le abilità e gli strumenti di base nelle diverse fasi del processo di aiuto: primo contatto, assessment, pianificazione, verifica, conclusione dell’intervento.
2) Saper applicare la prospettiva ecologico-sistemica al processo di aiuto
3) Apprendere competenze per la comunicazione scritta e orale necessaria al lavoro con i clienti
4) Dimostrare la conoscenza e la capacità di applicare in pratica alcuni concetti dei principali modelli teorici analizzati
5) Dimostrare la capacità di connettere la pratica guidata dai modelli operativi ai principi e valori del servizio sociale

Contenuti

Questo corso intende fornire la conoscenza di base per saper riconoscere, analizzare e sperimentare in pratica alcuni modelli teorico-operativi del servizio sociale contemporaneo.
L’obiettivo è l’apprendimento di strumenti utili per l’analisi critica di ciascun modello, dei concetti-chiave che ne consentono la comparazione con altri approcci e l’applicabilità sul campo.

Programma esteso

1) Le fasi del processo metodologico: fase conoscitiva, la fase valutativa, la fase della pianificazione e della presa di decisioni, la fase di attuazione, la valutazione in itinere, la conclusione dell’intervento e la valutazione degli esiti.
2) Elementi per la pratica professionale secondo il modello sistemico-relazionale: gli assunti teorici e i concetti chiave, la conduzione del colloquio in ottica sistemica, i punti di forza e le criticità del modello
3) Elementi per la pratica secondo il modello centrato sulla persona e l’approccio motivazionale: gli assunti teorici e i concetti chiave, il colloquio motivazionale, i punti di forza e le criticità dei modelli

Bibliografia consigliata

Campanini A., L'intervento sistemico, Carocci, Roma (2002).
Sanfelici M., I modelli nel servizio sociale. Dalla teoria alla pratica, Carocci, Roma (in pubblicazione)
Miller W.R., Rollnick S,, Il colloquio motivazionale. Aiutare le persone a cambiare, Erickson, Trento (2014)

Metodi didattici

Il metodo di insegnamento affianca alle lezioni tradizionali, il metodo del cooperative learnig- L’enfasi è posta sul coinvolgimento attivo degli studenti in lavori di gruppo, con l’obiettivo di stimolarne la partecipazione attiva. Verranno fornite letture, video e proposte esercitazioni di role playing.