CORPORATE FINANCE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Conoscenza di base di contabilità generale
Nozioni di base di matematica finanziaria e statistica

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di sviluppare ulteriormente la comprensione dei principali profili decisionali a cui sovraintende la funzione finanziaria di impresa, con particolare riferimento alle imprese industriali e di servizi. Nell’ottica esterna all’impresa, invece, il corso si propone di fornire le competenze e il bagaglio di strumenti essenziali per le professionalità dell’analista finanziario presso investitori istituzionali e/o intermediari finanziari.
Dopo aver ripercorso i principi base e i fondamentali della disciplina il corso si focalizzerà prioritariamente sui seguenti aspetti: l’analisi finanziaria orientata al valore corrente; la struttura finanziaria e le decisioni di finanziamento delle imprese; la valutazione finanziaria di aziende e di business e gli investimenti di crescita esterna tramite operazioni di merger and acquisition.

Contenuti

Il corso si articola in due parti principali. Nella prima parte si affrontano inizialmente i fondamentali della disciplina (dall’analisi finanziaria tradizionale accounting-based al costo del capitale) per poi passare nella seconda parte a discutere i temi più avanzati della finanza straordinaria, quali, la crescita esterna tramite operazioni di merger & acquisition.
La seconda parte prevede inoltre un approfondimento dei temi legati alla valutazione finanziaria di aziende e di business passando in rassegna i diversi approcci fondati sui criteri finanziari affinati dalla teoria della finanza aziendale e dal mondo professionale.

Programma esteso

Parte Prima:
I fondamentali della Corporate Finance:
La funzione finanziaria nelle aziende industriali e dei servizi;
Analisi finanziaria sulla informativa di bilancio (analisi accounting driven);
Flussi di cassa: determinanti e dinamica nelle analisi consuntive e previsionali;
Pianificazione finanziaria: bilanci pro forma previsionali e relazioni con business plan;
Analisi finanziaria “value driven”: dall’analisi accounting driven all’analisi fondata sul valore corrente;
Hidden assets: le attività che sfuggono all’analisi finanziaria contabile tradizionale: Avviamento e asset intangibili
I principi della teoria della Finanza Aziendale: Il costo del capitale;
I principi della teoria della Finanza Aziendale: I teoremi di Modigliani & Miller (M&M);
I limiti al ricorso del debito e la struttura finanziaria ottimale.

Parte Seconda:
La valutazione di aziende e di business:
La valutazione basata sulle perfomances future attualizzate;
Stima dei tassi di attualizzazione;
Stima dei redditi futuri /flussi di cassa;
I modelli per la valutazione del patrimonio netto;
I modelli per la valutazione dell’enterprise value (attivo aziendale);
La valutazione relativa tramite multipli di borsa;
Valutazione relativa: principi di base;
I multipli del capitale di rischio (equity side);
I multipli asset side;

Temi avanzati di Finanza straordinaria:
Le acquisizioni e fusioni di impresa (M&A) e il ruolo della crescita esterna di impresa;
Il Takeover process: concetti base e definizioni;
Evidenza empirica sul valore creato dai M&A: gli insegnamenti dei mercati finanziari;
I fondamentali della crescita esterna: premio di acquisizione e sinergie;
L’effetto di diluizione nella crescita esterna;
Il funding della crescita esterna;
La pianificazione ed il controllo finanziario della crescita esterna.

Bibliografia consigliata

Parte prima:
S. Ross, D. Hillier, R. Westerfield, J. Jaffe, B. Jordan, Finanza aziendale, Mc Graw Hill Italia, 2012; oppure, in alternativa,
J. Berk, P. De Marzo, Finanza Aziendale 1, Pearson Italia, 2011.
Parte seconda:
M. Massari, L. Zanetti, Valutazione. Fondamenti teorici e best practice nel settore industriale e finanziario, Mc Graw Hill Italia, 2a Edizione, 2008; oppure, in alternativa,
A. Damodaran, Valutazione delle aziende, Apogeo, 2010.

Metodi didattici

Lezioni frontali
Casi aziendali