ANALISI DEI SISTEMI ECONOMICI GLOBALI II

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
15
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
105
Prerequisiti: 

Esame propedeutico ANALISI DEI SISTEMI ECONOMICI GLOBALI I

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

MACROECONOMIA
E' previsto un esame orale

POLITICHE ECONOMICHE
Esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

MACROECONOMIA
Il corso affronta gli argomenti base della teoria macroeconomica, con alcuni approfondimenti tematici. Nella prima parte, di carattere generale, vengono forniti gli strumenti teorici di base per la comprensione del funzionamento di un sistema economico chiuso ed aperto nel breve, lungo e lunghissimo periodo. Allo studio degli strumenti teorici fa quindi seguito il loro utilizzo per la comprensione della dinamica macroeconomica in Italia. Nella seconda parte, di carattere monografico, vengono invece approfondite alcune tematiche, relative alla microfondazione della macroeconomia e al funzionamento dei mercati e della loro regolamentazione.
I risultati attesi di apprendimento del corso sono quindi la conoscenza delle teorie macroeconomiche di base utili alla spiegazione del funzionamento dei sistemi economici, in economia chiusa e aperta, e con riferimento ai diversi orizzonti temporali di interesse, ovvero fluttuazioni cicliche/breve periodo, determinazione tendenziale/lungo periodo e crescita economica/lunghissimo periodo, nonché della capacità del loro utilizzo per la descrizione della dinamica macroeconomica in Italia. I risultati attesi di apprendimento dell’insegnamento riguardano inoltre la conoscenza ad un livello intermedio di alcune tematiche monografiche, con particolare riferimento al comportamento razionale degli agenti, all'efficacia delle politiche pubbliche, delle motivazioni che spiegano l’intervento dello stato nell’economia, alla sostenibilità del debito pubblico e del funzionamento dei mercati finanziari e del lavoro e dei settori di pubblica utilità in Italia, nonché delle loro recenti riforme.

 Conoscenza e comprensione:
Il corso fornisce la conoscenza delle teorie macroeconomiche di base utili alla spiegazione del funzionamento dei sistemi economici, in economia chiusa e aperta, nel breve, lungo e lunghissimo periodo, affiancando allo studio dello strumento teorico il suo utilizzo per la comprensione della dinamica macroeconomica in Italia. Il corso fornisce anche una conoscenza ad un livello intermedio di alcune tematiche monografiche, relative alla microfondazione della macroeconomia, all'efficacia delle politiche pubbliche, delle motivazioni che spiegano l’intervento dello stato nell’economia, alla sostenibilità del debito pubblico e del funzionamento dei mercati finanziari e del lavoro e dei settori di pubblica utilità in Italia, nonché delle loro recenti riforme. La verifica della conoscenza acquisita avverrà tramite prove scritte.
.

 Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Gli studenti saranno in grado di comprendere il funzionamento dei sistemi economici nel breve, lungo e lunghissimo periodo tramite l’utilizzo degli strumenti di base della teoria macroeconomica, nonché di applicare tali strumenti per lo studio della recente dinamica macroeconomica in Italia. Gli studenti saranno in grado di comprendere le ragioni dell’intervento pubblico in alcuni settori di pubblica utilità e le politiche perseguite con l’obiettivo di promuovere il benessere dei consumatori ed al contempo incentivare gli investimenti in infrastrutture.

POLITICHE ECONOMICHE
Il modulo introduce gli studenti ai fondamenti dell’analisi normativa e prepara alla comprensione dei meccanismi si formazione delle scelte collettive e quindi delle azioni di policy

Contenuti

MACROECONOMIA

Introduzione alla Macroeconomia
La teoria classica: l'economia nel lungo periodo
La teoria della crescita.
La teoria del ciclo economico: l'economia nel breve periodo
Alcuni fondamenti microeconomici della macroeconomia
Approfondimenti sui mercati
Approfondimenti sulle motivazioni dell’intervento pubblico nei mercati e “architettura” dei mercati stessi con particolare riferimento ai settori precedentemente monopolistici ed oggetto di recenti liberalizzazioni

POLITICHE ECONOMICHE
- Economia del benessere
- I fallimenti di mercato
- Le funzioni di benessere sociale
- I meccanismi di scelta collettiva
- Politiche macroeconomiche in economia aperta
- Politiche economiche nell’Unione Europea

Programma esteso

MACROECONOMIA

Programma dell’insegnamento

Introduzione
- La macroeconomia come scienza
- Le principali variabili macroeconomiche

La teoria classica: l'economia nel lungo periodo
- La determinazione del livello di produzione e del reddito in economia chiusa ed aperta
- Moneta, inflazione e disoccupazione

La teoria della crescita: l'economia nel lunghissimo periodo
La teoria della crescita bilanciata
- accumulazione di capitale e crescita demografica
- tecnologia e politica economica
- la contabilità della crescita
Il Modello Harrod-Domar: disequilibrio e varie soluzioni del modello
I modelli di crescita endogena: capitale umano e tecnologia

La teoria del ciclo economico: l'economia nel breve periodo
- Il modello IS/LM e di domanda e offerta aggregata in economia chiusa ed aperta
- Il trade-off inflazione e disoccupazione
- Le aree valutarie e l'Unione economica e monetaria europea
- Il debito pubblico
- Il modello dinamico di domanda e offerta aggregata
- Le politiche di stabilizzazione

Alcuni fondamenti microeconomici della macroeconomia
- Consumo, avversione al rischio, prudenza e risparmio.
- Reddito, consumi e ricchezza
-Equivalenza Ricardiana ed equità intergenerazionale
- Investimento
- Domanda e offerta di moneta

Approfondimenti sui mercati
- Il ruolo delle banche e dei mercati finanziari.
- Salari, produttività e mercato del lavoro in Italia.
- Concorrenza, potere di mercato e riforme.

Approfondimenti sulle motivazioni dell’intervento pubblico nei mercati e “architettura” dei mercati stessi con particolare riferimento ai settori precedentemente monopolistici ed oggetto di recenti liberalizzazioni
- Il monopolio naturale come causa di fallimento del mercato
- Casi di monopolio naturale (industrie a rete)
- La regolamentazione dei monopoli (impresa pubblica, monopolio regolamentato)
- Regolamentazione tariffaria
- Regolamentazione non-tariffaria
- Regolamentazione in presenza di asimmetrie informative
- Casi di studio (settori dell’elettricità e delle telecomunicazioni)

POLITICHE ECONOMICHE
1. Economia del benessere
2. Esternalità
3. Beni pubblici
4. Asimmetrie informative e monopolio naturale
5. Funzioni di benessere sociale
6. Fallimenti dello Stato
7. Teorema dell'impossibilità di Arrow
8. Meccanismi di scelta in democrazia diretta
9. Meccanismi di scelta in democrazia rappresentativa
10. Teoria delle coalizioni
11. Politica monetaria in economia aperta
12. Politica fiscale in economia aperta
13. Politiche commerciali
14. Politiche economiche e Unione europea

Bibliografia consigliata

MACROECONOMIA

- N.G. Mankiw, M.P. Taylor, Macroeconomia, 5° ed. aggiornata alla 7° ed. americana, Zanichelli, 2011
- O. Blanchard, F. Giavazzi, A. Amighini, Macroeconomia, Una prospettiva europea, Il Mulino 2011
- Appunti predisposti dai docenti (Lecture notes)
- G. Cervigni, M. D'Antoni, " Monopolio naturale, concorrenza e regolamentazione", Carocci ed. (2001), aggiornato con Lecture notes.

POLITICHE ECONOMICHE
Cellini, R.
Politica Economica. Introduzione ai modelli fondamentali. McGraw Hill.

Metodi didattici

Lezioni frontali in aula