METODI STATISTICI II

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Inferenza Statistica
Statistica; Metodi Statistici.

Analisi dei dati I
Statistica; Metodi Statistici.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

E’ prevista una prova scritta e una prova orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’obiettivo è quello di fornire agli studenti le competenze pratiche ed operative, riguardanti la misura, il rilevamento e il trattamento dei dati pertinenti l'analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi. L’insegnamento propone una solida preparazione riguardante i più rilevanti modelli statistici, così come una competenza nell’applicare tali metodologie ad un ampio campo di fenomeni economici reali. Lo studente acquisirà la capacità ad interpretare i risultati ottenuti e svilupperà un proprio spirito critico nella lettura di tabulati e grafici, anche prodotti da terze parti, per l’analisi dei fenomeni economici. Inoltre lo studente acquisirà la capacità di applicare le metodologie statistiche multivariate e interpretare i risultati atti a fornire utili indicazioni sulle decisioni da attuare in contesto aziendale. Gli studenti dovranno essere in grado dunque di utilizzare le conoscenze acquisite nel corso per analizzare le opportunità e le criticità dell'ambiente nel quale operano, elaborando adeguate raccolte e analisi di dati.

Contenuti

L’insegnamento di Metodi Statistici II è composto dai seguenti moduli:
Inferenza statistica, CFU 4
Analisi dei Dati I, CFU 4

Inferenza Statistica
Questo corso introduce lo studente agli strumenti dell’inferenza statistica e ai suoi impieghi. In particolare l’attenzione è rivolta ai problemi di stima e verifiche d’ipotesi che spesso ricorrono in applicazioni economiche e nelle scienze sociali.

Analisi dei dati I
Il corso introduce allo studio di alcune metodologie statistiche multivariate utili a perseguire finalità diverse a seconda del contesto applicativo e presentare alcune applicazioni inerenti problematiche aziendali.

Programma esteso

Inferenza Statistica
Distribuzione campionaria
Il campione casuale semplice; statistiche e momenti campionari; la disuguaglianza di Cebiceff; la legge debole dei grandi numeri; il teorema del limite centrale; la distribuzione congiunta della media e della varianza campionaria nel campionamento dalla distribuzione normale; le distribuzioni Chi quadrato, t di Student e F di Fisher.
Stima parametrica
Il metodo dei momenti e il metodo della massima verosimiglianza; la disuguaglianza di Rao-Cramer; famiglie esponenziali; intervalli di confidenza.
Verifiche d’ipotesi
Il lemma di Neymann-Pearson; test per i parametri della distribuzione normale.
Confronti fra due campioni
Modello lineare

Analisi dei dati I
Classificazione delle metodologie di analisi multivariata
Metodi di dipendenza e di interdipendenza, tabella di contingenza, matrice di varianze e covarianze, matrice di correlazione; matrice di dati standardizzati, matrice di varianze e covarianze tra dati standardizzati.
Analisi dei gruppi
Metodi gerarchici di tipo aggregativo, metodi non gerarchici.
Analisi delle componenti principali
Criteri per la scelta del numero di componenti principali, interpretazione delle componenti principali; rappresentazione grafica dei risultati.
Analisi della varianza ad un criterio di classificazione
Stimatori dei parametri del modello, verifiche d’ipotesi ed intervalli di confidenza sui parametri del modello, tabella ANOVA.

Bibliografia consigliata

Inferenza Statistica
M. ZENGA, Inferenza statistica, Giappichelli, Torino 1996

Analisi dei dati I
F. Delvecchio, Analisi statistica di dati multidimensionali, Cacucci, Bari, 1992;
A. Rizzi, Analisi dei dati, NIS, Roma, 1990;
S. Sharma, Applied Multivariate Techniques, John Wiley & Sons, 1985;
O. Vitali, Statistica per le scienze applicate, Cacucci, Bari, 1999;
S. Zani, Analisi dei dati statistici II, Giuffré, Milano, 2000

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.