STORIA ECONOMICA DEL TURISMO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto e orale individuale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

 Conoscenza e comprensione. L'insegnamento fornisce agli studenti una buona conoscenza delle dinamiche economiche e della loro storia con particolare riferimento al turismo

 Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Gli studenti dovranno saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi turistici

 Autonomia di giudizio. L’insegnamento si propone di stimolare l'acquisizione di una buona autonomia in merito alla capacità di collaborare alla formazione e realizzazione di progetti, all'inserimento responsabile nell'attività lavorativa in relazione anche agli aspetti sociali ed etici.

 Abilità comunicative. Gli studenti sono stimolati ad acquisire buone capacità di lavorare in team e di comunicare con riferimento sia ai sistemi economici sia agli aspetti specifici delle aziende che ne costituiscono il tessuto.

 Capacità di apprendimento. Gli studenti dovranno aver sviluppato un'autonoma capacità di apprendimento, di analisi e di elaborazione individuale e dominio degli strumenti conoscitivi appropriati, così da poter accedere, in rapporto alle esigenze della propria carriera professionale, ad aggiornamenti.

Contenuti

Il corso intende illustrare nel lungo periodo i risvolti socio-economici di un fenomeno complesso come il turismo. L'arco temporale preso in considerazione va dalla fase preturistica del Gran tour nell'Europa settecentesca sino alla piena affermazione del turismo di massa e del fenomeno delle seconde case nel corso del Novecento, passando per le grandi trasformazioni intervenute nel corso del secolo XIX con il termalismo, la scoperta della montagna e il ruolo svolto dalle prime agenzie di viaggi nel convogliare verso le mete turistiche flussi sempre più consistenti di visitatori in relazione ai miglioramenti dei trasporti, grazie alla ferrovia, e all'aumento dei redditi. La parte conclusiva del corso sarà dedicata a un più specifico esame del caso italiano

Programma esteso

Presentazione e aspetti metodologici
• Presentazione del corso
• Il metodo storico e la ricerca storica
• La storia economica del turismo: definizioni e cronologia
• Temi rilevanti nella storia economica del turismo
• Il viaggio tra letteratura ed esperienze personali
• Il viaggio reale e la letteratura di viaggio
• I caratteri dell’età preindustriale

Tipologie di viaggi dal medioevo a oggi
• I viaggi della fede: dai pellegrinaggi medievali al turismo religioso
• I viaggi d’istruzione: l’epoca d’oro del grand tour
• I viaggi per affari nell’età preindustriale
• I viaggi per affari tra rivoluzione industriale e oggi
• La ricerca di nuove frontiere tra medioevo e prima età moderna
• La scoperta dell’America prima globalizzazione
• L’oriente e l’Oceania e gli sviluppi più recenti
• I viaggi della salute: le terme
• L’invenzione della montagna e gli sviluppi del turismo montano
• Il mare dalla cura al divertimento

Casi nazionali di sviluppo turistico
• Perché il turismo moderno nasce in Inghilterra
• Rivoluzione industriale e turismo moderno
• Gli Stati Uniti e la nascita del turismo di massa
• Il boom del Mediterraneo nel secondo dopoguerra
• Il ritardo dell’Africa
• Il boom turistico dell’Oriente

Il turismo in Italia tra stato e regioni
• L’italia un paese a turismo diffuso
• Il turismo in Italia tra fine ottocento e secondo dopoguerra
• Dallo stato alle regioni
• Casi regionali: Veneto, Riviera romagnola, Trentino, Sicilia, Sardegna, Abruzzo, Puglia, Liguria, Lombardia, Toscana e Campania
• Il turismo oggi in Italia: punti di forza e di debolezza

Il versante dell’offerta turistica
• Il versante dell’offerta: l’età preindustriale
• La rivoluzione di Thomas Cook
• Le agenzie in Italia
• La situazione oggi

Bibliografia consigliata

P. Battilani, Vacanze di pochi vacanze di tutti. L’evoluzione del turismo europeo, Bologna, Il Mulino, 2009

Metodi didattici

Lezioni frontali