ULTERIORI CONOSCENZE LINGUISTICHE PER IL TURISMO - INGLESE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Crediti: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
14
Prerequisiti: 

Gli studenti hanno già raggiunto il livello B2 (Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue Straniere / Common European Framework of Reference for Languages).
Gli studenti stanno frequentando o hanno già frequentato, il corso Titolo dell’insegnamento: LINGUA INGLESE PER LE SCIENZE TURISTICHE. (cfu insegnamento: 10)

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La prova di idoneità è orale e verte sui argomenti trattati in classe sopra indicati.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Contenuti

• a background to tourism
• what are the main impacts of tourism?
• tourism today
• tourism and holidays
• travelling
• tourism development
• Chinese tourists pave a new route across Europe
• economic impacts of tourism
• hotel and tourism English
• niche-market tourism
• factors affecting the travel and tourism industry
• a career in tourism
• basic principles for a good CV
• applying for jobs
• the content of a covering letter of application
• tourism and hospitality
• theme parks - where leisure and tourism meet
• tourism in a world of technology
• responsible travel
• factors affecting the travel and tourism industry
• leisure and workplace stress

Programma esteso

Il processo di globalizzazione dei mercati ha determinato un forte impulso al prodotto “turismo”, ampliandone la gamma delle risorse e richiedendo a chi vi opera capacità professionali aggiornate e competenze sempre più sviluppate. Il turismo è uno dei settori portanti dell'economia italiana e diverrà sempre più importante con l'aumento del tempo libero e della mobilità geografica delle persone. La crescita del settore offre importanti occasioni di lavoro ma impone anche la formazione di operatori qualificati, in grado di comprendere e governare un mercato molto competitivo. Di fronte ad un mercato sempre più complesso e competitivo, in una realtà nella quale i consumatori/ turisti richiedono prodotti nuovi e personalizzati, le imprese turistiche devono affrontare un’innovazione culturale, organizzativa e gestionale tale da supportare un’offerta adeguata. Il mondo dell’ospitalità deve adeguarsi alla costante richiesta di miglioramento della qualità del servizio e deve essere in grado di misurare efficacia ed efficienza dei sistemi di gestione utilizzati in una prospettiva di crescita e sviluppo. Il percorso di studio porterà gli studenti a conoscere come gestire e organizzare i servizi turistici-culturali, con un focus particolare sulla territorialità, dalla sua comunicazione al turismo sostenibile. La padronanza della lingua inglese consente gli studenti di valorizzare loro capacità in ambito nazionale e internazionale.

Bibliografia consigliata

Dispensa: ‘Studies in Tourism’ R. Anderson. Brani raccolti dalla stampa inglese (BBC, The Guardian). Con esercizi ci comprensione e lessico specialistico.

Metodi didattici

lezione frontale in inglese.