INFORMAZIONE, ISTITUZIONI E COMPORTAMENTO STRATEGICO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Non sono previsti prerequisiti

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

E' previsto un esame orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

 Conoscenza e comprensione: il corso è finalizzato alla conoscenza e comprensione della teoria dei giochi come linguaggio per modellare concreti problemi di interazione strategica.
 Capacità di applicare conoscenza e comprensione: il corso è finalizzato alla applicazione degli strumenti evidenziati al punto precedente a semplici ma importanti contesti socio-economici.
 Autonomia di giudizio: l’autonomia di giudizio degli studenti viene incoraggiata tramite la presentazione di problemi e la partecipazione attiva a lezioni ed esercitazioni.
 Abilità comunicative: l’abilità comunicativa degli studenti viene stimolata proponendo la lettura personale di lavori di ricerca da esporre successivamente alla classe
 Capacità di apprendimento: la capacità di apprendimento degli studenti viene stimolata presentando problemi socio-economici di attualità e testata tramite la presentazione evidenziata al punto precedente e la capacità di risolvere individualmente specifici modelli di interazione strategica.

Contenuti

Programma dell’insegnamento
Questo corso è un’introduzione all’uso dell’economia dell’informazione e della teoria dei giochi, finalizzato al loro uso concreto nell’ambito dell’analisi di precisi modelli economici applicati.
Gli obiettivi generali del corso sono:
1. Comprendere come si modella il comportamento razionale in contesti di certezza e d’incertezza sia esogena che endogena
2. Usare la strumentazione introdotta per analizzare alcuni concetti fondamentali per la comprensione del comportamento strategico in condizioni di informazione simmetrica e asimmetrica, con particolare attenzione ai concetti di:
a. collusione
b. credibilità
c. reputazione.

Programma esteso

Programma dell’insegnamento
Questo corso è un’introduzione all’uso dell’economia dell’informazione e della teoria dei giochi, finalizzato al loro uso concreto nell’ambito dell’analisi di precisi modelli economici applicati.
Gli obiettivi generali del corso sono:
1. Comprendere come si modella il comportamento razionale in contesti di certezza e d’incertezza sia esogena che endogena
2. Usare la strumentazione introdotta per analizzare alcuni concetti fondamentali per la comprensione del comportamento strategico in condizioni di informazione simmetrica e asimmetrica, con particolare attenzione ai concetti di:
a. collusione
b. credibilità
c. reputazione.

Bibliografia consigliata

• P. K. Dutta, Strategies and Games, The MIT Press, 1999.
• H. S. Bierman – L. Fernandez, Game Theory with Economic Applications, Addison Wesley Publishing Company, 1993.
• Appunti a cura del docente

Metodi didattici

Lezione frontale in aula