ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (IUS/09)
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
63
Prerequisiti: 

lezione frontale

Partizioni

Docente: PIZZOLATO FILIPPO

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per gli studenti frequentanti: una verifica scritta sull’apprendimento delle lezioni

Per i non frequentanti: una verifica basata sulla bibliografia consigliata

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

La conoscenza dell'architettura, a vari livelli, delle istituzioni repubblicane ed europee. Conoscenza dei principi che disciplinano l'esercizio e la tutela dei diritti dei cittadini e degli stranieri. Conoscenza delle fonti del diritto e dei loro rapporti. Conoscenza dei principi di funzionamento e di organizzazione della pubblica amministrazione.

Contenuti

.: Il corso ha come oggetto l’organizzazione e l’attività dello Stato e degli altri enti pubblici.
Viene inoltre esaminata l’intelaiatura giuridico-politica della società e dello Stato contemporaneo, con particolare riferimento ai problemi delle libertà del singolo e dei gruppi sociali, anche nella prospettiva del Trattato di Lisbona del 2009.

Programma esteso

Studenti A-Z:
I fondamenti del diritto pubblico: l’ordinamento giuridico.
Le fonti del diritto pubblico.
Lineamenti di storia costituzionale italiana.
L’organizzazione costituzionale della Repubblica italiana.
Regioni e governo locale.
Fondamenti del diritto amministrativo.
Diritti e doveri dei cittadini.
Le relazioni internazionali della Repubblica italiana.
La Repubblica italiana e l’Unione europea.

Inoltre, per gli Studenti A-Le:
Diritto dell’economia (aspetti principali)

Bibliografia consigliata

1) P. Caretti – U. De Siervo, Diritto costituzionale e pubblico (Constitutional and Public Law), Giappichelli Editore, ultima edizione (leatest edition);
2) Il libro va integrato dalla conoscenza della costituzione e delle leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale nel testo vigente. Si consiglia:/To the handbook add the knowledge of Italy Constitution and the fundamental constitutional and public laws in force. We advice:
M. Bassani, V. Italia, G. Bottino, M. Della Torre, A. Zucchetti, Leggi Fondamentali del Diritto Pubblico e Costituzionale (Fundamental Statements in Constitutional and Public Law), Giuffrè, Milano, ultima edizione (leatest edition).

3) A scelta anche una delle seguenti letture/one of the following books at your choice:
Per gli studenti A-Le/For students A-Le:
F. Papadia, C. Santini, La Banca Centrale Europea (The European Central Bank), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition);
Pera, Concorrenza e antitrust (Competition and Antitrust), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition).
Per gli studenti Li-Z/For students Li-Z:
G. Amato , Forme di Stato e forme di governo (Kinds of State and Government), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition);
S. Bartole , Il potere giudiziario (Judiciary), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition);
P. S. Graglia , L’Unione Europea (The European Union), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition);
V. Onida, La Costituzione (Constitution), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition);
L. Vandelli, Il governo locale (Local Government), Il Mulino, Bologna, ultima edizione (leatest edition)