CULTURE E SOCIETÀ DEL PACIFICO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

CONOSCENZA LINGUA INGLESE

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME ORALE SUGLI ARGOMENTI TRATTATI A LEZIONE PRECEDUTO DA PROVA SCRITTA CONSISTENTE IN UNA BREVE SCHEDA CRITICA DI UNA ETNOGRAFIA SU UNA SOCIETÀ DELL’AREA, DA CONSEGNARE PRIMA DELLA PROVA ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

GLI STUDENTI ACQUISIRANNO CONOSCENZE SUI TEMI E PROBLEMI DELL’ANTROPOLOGIA SOCIALE E CULTURALE CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AGLI STUDI ANTROPOLOGICI CONDOTTI NELL’AERA DELLA MELANESIA E CON RIFERIMENTI COMPARATIVI ALLE AREE POLINESIANA, MICRONESIANA E AUSTRALIANA. SAPRANNO INDIVIDUARE LE DIVERSE METODOLOGIE SPERIMENTATE E LE INFLUENZE TEORICHE SVILUPPATE DAGLI ANTROPOLOGI CHE HANNO CONTRIBUITO ALLA COSTRUZIONE DELLA DISCIPLINA TRAMITE STUDI ETNOGRAFICI DI POPOLAZIONI DELL’OCEANIA.
IMPARERANNO A RICONOSCERE E APPLICARE CONCETTI E TEMI DELL’ANTROPOLOGIA NELL’ANALISI DI SOCIETÀ E CULTURE DELL’OCEANIA, SVILUPPANDO UN’ATTITUDINE AL CONFRONTO COSTRUTTIVO FRA REALTÀ DIFFERENTI, E ALL’INDIVIDUAZIONE DI RETI DI SOMIGLIANZE E DIFFERENZE.
PER QUANTO RIGUARDA L’AUTONOMIA DI GIUDIZIO E IL RAFFORZAMENTO DELLE ABILITÀ COMUNICATIVE, L’INSEGNAMENTO SOLLECITA GLI STUDENTI A FORMULARE IN MODO INDIPENDENTE LA PROPRIA OPINIONE E AD ARGOMENTARLA IN MODO EFFICACE, SIA ORALMENTE CHE ATTRAVERSO LA SCRITTURA. LA CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO È STIMOLATA ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE ATTIVA ALLE LEZIONI, I SEMINARI, LA PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DEI MATERIALI FORNITI DALLA DOCENTE E LA VISIONE CRITICA ED ‘ETNOGRAFICA’ DEI MATERIALI VIDEO.

Contenuti

SEBBENE OSPITI UNA PICCOLA PARTE DELLA POPOLAZIONE MONDIALE, L’OCEANIA COMPRENDE PIÙ DI UN QUARTO DELLE LINGUE PARLATE SULLA TERRA, INDICE DELLA DIVERSITÀ CULTURALE CHE CARATTERIZZA QUESTO CONTINENTE.
IL CORSO TRATTERÀ LE ESPERIENZE DI DIVERSE COMUNITÀ INDIGENE DEL PACIFICO IN UNA PROSPETTIVA AL CONTEMPO ANTROPOLOGICA E STORICA PER CONTESTUALIZZARLE NELLA STORIA DELLA COLONIZZAZIONE, DELLA DECOLONIZZAZIONE TUTTORA IN CORSO, E DEI PROCESSI CULTURALI LEGATI ALLA GLOBALIZZAZIONE.

Programma esteso

DOPO UN’INTRODUZIONE ALLA SUDDIVISIONE IN AREE GEOCULTURALI DEL PACIFICO, SUDDIVISIONI CHE RISALGONO AL PERIODO DELLE ESPLORAZIONI EUROPEE DELL’AREA MA CHE TUTTORA INFLUISCE SUL ‘SAPERE’ OCCIDENTALE SU DI ESSA, IL CORSO SI ARTICOLERÀ ATTORNO A TEMI CLASSICI E NUOVI DELL’ANTROPOLOGIA DELL’OCEANIA, COLLOCANDOLI NEL DIBATTITO CONTEMPORANEO. UN’ATTENZIONE PARTICOLARE SARÀ RIVOLTA ALLA MELANESIA, CON RIFLESSIONI COMPARATIVE BASATE SU MATERIALE ETNOGRAFICO RELATIVO AGLI INDIGENI AUSTRALIANI, POLINESIANI E MICRONESIANI.

Bibliografia consigliata

GNECCHI RUSCONE E., E ANNA PAINI (A CURA) “ANTROPOLOGIA DELL’OCEANIA”, 2009, RAFFAELLO CORTINA EDITORE, MILANO. PIÙ ALTRI SAGGI ASSEGNATI PER OGNI LEZIONE.

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI, DISCUSSIONI SEMINARIALI DI MATERIALE DA LEGGERE E DI FILM ETNOGRAFICI VISIONATI

Contatti/Altre informazioni

GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DEVONO AGGIUNGERE AL PROGRAMMA I SEGUENTI DUE TESTI:
BORUTTI S. FILOSOFIA DELLE SCIENZE UMANE, BRUNO MONDADORI, MILANO, 1999
PAVANELLO M. FARE ANTROPOLOGIA, ZANICHELLI, BOLOGNA, 2010