LETTERATURE COMPARATE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Colloquio orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente imparerà a considerare la letteratura non solo come un repertorio di argomenti che possono rivestire interesse dal punto di vista delle scienze umane, ma come un insieme di modelli di elaborazione e di formalizzazione dell’esperienza, in cui gli aspetti formali (lingua, stile, generi) giocano un ruolo decisivo.

Contenuti

Un approccio allo studio della letteratura intesa come critica culturale (critica della/e cultura/e), senza confini predeterminati di ordine linguistico o cronologico. L’analisi e l’interpretazione di testi, temi, poetiche intende contribuire alla riflessione sul rapporto tra parole e cose, tra realtà e discorso, tra condizioni storico-sociali e forme simboliche.

Programma esteso

Il programma dettagliato verrà pubblicato entro il 20 settembre 2015.

Bibliografia consigliata

L’argomento del corso di quest’anno è la rappresentazione letteraria della figura umana e del corpo in differenti contesti storico-culturali, sulla falsariga del famoso libro di Auerbach (Mimesis. La realtà rappresentata nella letteratura occidentale, Einaudi). La bibliografia completa sarà pubblicata entro il 20 settembre 2015.

Metodi didattici

Lezioni frontali e discussione. Analisi testuale: aspetti linguistici e retorici, modi narrativi, paradigmi culturali.