FILOSOFIA DELLA RELAZIONE E DEL DIALOGO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

SVILUPPARE: 1) LA CAPACITÀ DI LETTURA E INTERPRETAZIONE; 2) LE CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE AUTONOMA; 3) LE CAPACITÀ CRITICO-DIALETTICHE; 4) LA CAPACITÀ FORMATIVA E LA CONOSCENZA DI SÉ; 5) LA CAPACITÀ DI ASCOLTO E DIALOGO IN CONTESTO PEDAGOGICO E ANALITICO.

Contenuti

LA MEDITAZIONE PLATONICA SULL'AMORE E L'AMICIZIA (EROS E PHILIA) SI RADICA NELLE SUGGESTIONI DI ESIODO E PARMENIDE, CHE SVELANO L'EROS COME CIÒ GRAZIE A CUI IL COSMO SI È GENERATO, CONTINUA A RIGENERARSI, E SI MANTIENE NELLA SUA UNITÀ E INTEGRITÀ. PLATONE SVILUPPA LA VISIONE COSMOLOGICA ARCAICA NEI TERMINI DEL PASCHEIN UMANO--L'ESPERIENZA DI UN SUBIRE, DI UN ESSERE ESPOSTI E VULNERABILI, CHE DÀ ORIGINE ALLA FILOSOFIA STESSA (LA FILOSOFIA COME PATHOS) E PRESENTA UN AMPIO RAGGIO DI IMPLICAZIONI ETICO-POLITICHE ("LE COSE DEGLI AMICI SONO IN COMUNE") E INFINE SPIRITUALI.

Bibliografia consigliata

PLATONE, FEDRO, TR. G. REALE (BOMPIANI)
PLATONE, SIMPOSIO, TR. G. REALE (BOMPIANI)
HERBERT MARCUSE, EROS E CIVILTÀ (EINAUDI)
LUCE IRIGARAY, LA VIA DELL'AMORE (BOLLATI BORINGHIERI)
CLAUDIA BARACCHI, L'ARCHITETTURA DELL'UMANO. ARISTOTELE E L'ETICA COME FILOSOFIA PRIMA (VITA E PENSIERO)
SIGMNUND FREUD, IL DISAGIO DELLA CIVILTÀ (EINAUDI)

Metodi didattici

LEZIONE, DISCUSSIONE