Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

INTRODUZIONE ALLA VALUTAZIONE CLINICA ED ALL'APPROCCIO TERAPEUTICO ALLE LOMBALGIE SECONDO IL CONCETTO MC.KENZIE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2013/2014
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Elettivo.Scelte autonome dello studente
Docenti: 
MARTINELLI ANTONELLA
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
7
Prerequisiti: 

Iscrizione al secondo anno del Corso di Laurea in Fisioterapia e successivi.

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

frequenza

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Lo studente al termine del corso dovrà conoscere le basi per una valutazione ed un trattamento mirati secondo il concetto di diagnosi meccanica di Mc Kenzie.

Contenuti

il corso mira a fornire al partecipante gli strumenti minimi per poter inquadrare e
classificare le caratteristiche cliniche del paziente lombalgico secondo il concetto della diagnosi meccanica di Mc. Kenzie. Obiettivi

Programma esteso

- Anatomia e biomeccanica del rachide lombare;- Fisiopatologia del rachide lombare ed epidemiologia delle lombalgie;- I principi cardine del metodo Mc. Kenzie;- Le tre sindromi e le loro caratteristiche: da derangement, posturale, disfunzionale;- La raccolta anamnestica,
l'interrogatorio specifico, l'esame fisico;- Inquadramento diagnostico e principi di trattamento nelle diverse sindromi. Metodologia didattica: lezione frontale ed esercitazione pratica a gruppi

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche di gruppo (piccoli gruppi tra i partecipanti)