PROCESSI MOTIVAZIONALI E DECISION MAKING

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame consiste nella stesura di un elaborato (che riguarderà
un progetto di ricerca sviluppato dallo studente) seguita da una
prova orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre allo studio dei processi motivazionali ed
emotivi implicati nel decision making, al fine di fornire allo studente
competenze avanzate sulle potenzialità/limiti della ricerca psicologica
in ambito sociale ed economico e la conoscenza di base
dei processi psicologici-cognitivi individuali nei contesti di scelta,
sia in ambito sociale ed economico sia in ambito organizzativo sia,
infine, nella comunicazione e nella formazione, ampiamente intese.
Accanto alla trattazione dei principali quadri teorici di riferimento,
verranno approfonditi gli studi più recenti volti a indagare
il ruolo della motivazione e dell’emozione nelle decisioni. Il corso
offrirà, inoltre, l’opportunità di approfondire alcuni metodi di ricerca
attraverso la progettazione e realizzazione di un progetto di ricerca.
L’oggetto di indagine del progetto sarà concordato con gli
studenti, in modo da coinvolgerli nell’analisi di un argomento relativo
ai propri interessi di ricerca, eventualmente sviluppabile anche
in un progetto di tesi più ampio.

Contenuti

Il corso tratterà, attraverso spiegazioni in aula, letture critiche di
articoli scientifici, discussioni di gruppo, esercitazioni con materiale di ricerca, i seguenti argomenti: ● La motivazione: teorie di
base e sviluppi recenti in relazione al decision making ● Le fasi
del comportamento motivato: dalla decisione all’azione ● Le emozioni:
teorie di base e sviluppi recenti in relazione al decision
making.
Tali argomenti sono particolarmente rilevanti per permettere allo
studente di acquisire la conoscenza di base dei processi psicologici-
cognitivi individuali nei contesti di scelta. Inoltre, verranno
affrontate le seguenti tematiche: affect e processamento delle
informazioni; affect, motivazione e cognizione nel decision
making. Questi argomenti sono particolarmente rilevanti per permettere
allo studente di acquisire competenze avanzate relative
alle potenzialità/limiti della ricerca psicologica in numerosi ambiti
applicativi (sociale, economico, organizzativo e della salute).

Bibliografia consigliata

Carmeci F.A., Misuraca R., Cardaci M. (2007). Emozioni e decisioni.
In R. Misuraca, B. Fasolo, M. Cardaci (a cura di), I processi
decisionali – Paradossi, sfide, supporti. Bologna: Il Mulino, pp.
115-146.
D’Addario M. (2012). La decisione. In P. Cherubini (a cura di), Psicologia
generale, Milano: Raffaello Cortina Editore, pp. 567-607.
Graffeo M., Bonini N. (2012). Il ruolo dell’emozione nelle scelte
economiche. In G. Bellelli, R. Di Schiena (a cura di), Decisioni ed
emozioni. Bologna: Il Mulino, pp. 107-125.
Peters E., Lipkus I., Diefenbach M.A. (2006). The functions of affect
in health communications and in the construction of health
preferences. Journal of Communication, 56, 140-162.
Steca P. (2012). Le emozioni. In P. Cherubini (a cura di), Psicologia
generale, Milano: Raffaello Cortina Editore, pp. 493-528.
Steca P. (2012). La motivazione. In P. Cherubini (a cura di), Psicologia
generale, Milano: Raffaello Cortina Editore, pp. 529-565.
Dispense ed eventuali integrazioni saranno messe a disposizione
dai docenti sul sito del corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali.