LABORATORIO Metodi e tecniche di intervento per la promozione del benessere

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
32
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Realizzazione di un digital storytelling relativo al percorso vissuto
durante il laboratorio.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il laboratorio intende offrire una cornice di riferimento dei principali
modelli e delle più recenti tecniche applicative utilizzate nell’ambito
della promozione del benessere informata da una cornice di riferimento
salutogenica. La partecipazione al laboratorio offre la possibilità
alle studentesse ed agli studenti di declinare in senso operativo
parte della formazione teorico-metodologica acquisita attraverso i
corsi comuni (quali ad esempio gli insegnamenti di Metodologie
quantitative e qualitative; Consulenza, intervento e sviluppo organizzativo)
e quelli a libera scelta (quali ad esempio gli insegnamenti
di Ricerca intervento in ambito sociale,Atteggiamenti ed opinioni; Intervento
psicosociale di promozione del benessere). A tal scopo, il
laboratorio è finalizzato ad acquisire competenze tecniche ed operative
relativamente alla realizzazione di interventi applicativi nei
concreti contesti professionali della psicologia della salute e del benessere
orientati da un approccio positivo volto alla valorizzazione
e sviluppo delle risorse personali e di contesto.

Contenuti

Il laboratorio intende far acquisire alle studentesse e agli studenti,
attraverso un processo induttivo, l’utilizzo di alcune tecniche fondamentali
per la realizzazione di un progetto di intervento applicativo
volto alla promozione del benessere in concreti contesti
professionali di ambito sociale.
Più specificatamente il laboratorio presenterà una molteplicità di
tecniche che fondano i loro presupposti teorici nell’approccio autobiografico
che vede nella cura dell’identità narrativa il perno per
una promozione del benessere positivamente intesa.
La metodologia utilizzata negli incontri formativi è coerente con un
approccio maieutico. Sono previsti, pertanto, vissuti esperienziali - orientati all’utilizzo sinergico di diversi canali espressivi - al fine
di imparare a proporre la narrazione su base totale, non solo pertanto
come atto del raccontarsi e dello scrivere di sé, bensì come
forma di relazione. Seguirà, sempre, una condivisione e un
ascolto cognitivo-esperienziale di gruppo e una sistematizzazione
teorico-metodologica di quanto vissuto.
Il laboratorio si pone come sue finalità principali il favorire nelle
studentesse e negli studenti che vi parteciperanno:
● l’acquisizione di conoscenze relative alla promozione del benessere
come azione narrativa-mente orientata e una riflessione
su come questa possa concretizzarsi nella futura esperienza professionale
● una maggior consapevolezza e una maggior competenza circa
l’utilizzo sinergico di diversi canali espressivi
● una acquisizione di conoscenze e competenze relativamente
ad alcune specifiche metodologie autobiografiche per promuovere
benessere secondo una prospettiva salutogenica
Il lavoro di gruppo permetterà ai partecipanti di individuare le linee
guida per la scelta di diverse metodologie da utilizzarsi nella realizzazione
di un intervento di promozione del benessere, favorendo
inoltre la capacità dei singoli di interagire in gruppi di lavoro.
L’attività di lavoro autonoma verrà monitorata nel corso di incontri
di supervisione.

Metodi didattici

Laboratorio.