Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

PSICOPATOLOGIA GENERALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

È consigliabile il superamento del corso di Psicologia dinamica.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta con integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Gli approcci teorici e metodologici della psicopatologia.
• La diagnosi psicopatologica.
• Le principali teorie sull’origine del disagio psichico.
• Approcci terapeutici alla psicopatologia.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di riconoscere le manifestazioni di base del funzionamento patologico a livello cognitivo, emotivo e comportamentale;
• Capacità di raccogliere un’anamnesi psicopatologica completa;
• Capacità di formulare ipotesi diagnostiche a partire dal resoconto di un caso clinico e di ragionare in termini di diagnosi differenziale.

Contenuti

Il corso costituirà un’introduzione al concetto di normalità e patologia nell’area della salute mentale e alla psicopatologia descrittiva, ai suoi ambiti di indagine e alla sua evoluzione storica con particolare enfasi sui sistemi nosografici contemporanei di classificazione delle forme di disagio psichico (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, 5th Edition, DSM 5).

Programma esteso

• Normalità e patologia.
• La psicopatologia generale.
• I sistemi di classificazione nosografica.
• Psicopatologia del pensiero, della percezione, del linguaggio, dell’umore e del comportamento.
• I principali quadri clinici psicopatologici: disturbi dell’umore, disturbi psicotici, disturbi d’ansia, disturbi da sintomi somatici, disturbi della nutrizione e dell’alimentazione, disturbi correlati a sostanze, disfunzioni sessuali e disturbi parafilici; disforia di genere.
• La valutazione del disagio psichico.

Bibliografia consigliata

La bibliografia verrà indicata sulla pagina elearning del corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali, filmati, role-playing, discussione di casi clinici, esercizi facoltativi.