Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8

Anno di corso: 2

Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: Lingua/Prova Finale

LABORATORIO: MEDIAZIONE FAMILIARE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La partecipazione al 70% delle ore di laboratorio attribuirà allo
studente n. 4 crediti formativi.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il laboratorio intende presentare lo strumento della mediazione,
attraverso la conoscenza teorica e pratica dei modelli esistenti
sulla gestione del conflitto. In particolare, porterà i partecipanti a
un’alfabetizzazione del conflitto, tramite la comprensione delle dinamiche
conflittuali e l’acquisizione di competenze emotive, fondamentali
per diventare un buon negoziatore.
Lo scopo ultimo è creare nuove abilità e responsabilità nel vivere
situazioni conflittuali, nel gestire dinamiche di gruppo, nella negoziazione
e nella mediazione.

Contenuti

Gli argomenti saranno tutti inerenti al tema del conflitto. Si partirà
pertanto dall’esperienza di ciascuno, affiancando via via spunti
teorici ed elementi che caratterizzano una efficace gestione del
conflitto, in particolare le competenze emotive, comunicative, di
ascolto e relazionali del buon negoziatore.
Si parlerà infine della mediazione famigliare, con cenni anche alle
altre declinazioni dello strumento della mediazione, fino a conoscere
con esercitazioni pratiche altri metodi innovativi sulla gestione
creativa del conflitto e sul problem solving.
I partecipanti verranno coinvolti e portati a mettersi in gioco, in un
ambiente confidenziale e non giudicante, rispettoso dell’ascolto di
tutti. Proprio come in una vera mediazione.

Metodi didattici

Laboratorio.