Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8

Anno di corso: 2

Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: Lingua/Prova Finale

LABORATORIO: STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE E DEI DISTURBI COGNITIVI DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per ottenere i CFU è necessario frequentare almeno il 70% delle
lezioni, effettuare la somministrazione di alcuni test a bambini e
redigere un elaborato su questa esperienza di valutazione.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il laboratorio si propone come obiettivo formativo quello di fornire
conoscenze su metodi e strumenti per la valutazione delle principali funzioni neuropsicologiche in scolare e prescolare, prendendo
in considerazione anche i disturbi dello sviluppo.

Contenuti

Verranno presentati strumenti e metodi per valutare processi cognitivi
quali la memoria, l’attenzione, le abilità visuo-spaziali e le
funzioni esecutive. Verranno inoltre illustrati e sperimentati strumenti
per la valutazione dell’apprendimento (processi nell’ambito
della lettura, scrittura, e matematica) e dei pre-requisiti dell’apprendimento
individuabili in età prescolare. Si farà riferimento ad
alcuni disturbi dell’età evolutiva, quali Disturbi Specifici di Apprendimento,
Disturbi diAttenzione Iperattività e alla Sindrome non verbale.
Esempi degli strumenti che verranno presentati sono le batterie di
test BVS, TEMA, la Batteria per la Valutazione delle Funzioni Esecutive
in Età Evolutiva, la BIA, e i principali test di apprendimento
scolare (es. prove AC-MT, prove ALCE).
Le lezioni prevedono una presentazione teorica dei processi neuropsicologici
in età evolutiva e dei relativi strumenti di valutazione.
Verrà data la possibilità agli studenti di esercitarsi sull’utilizzo degli
strumenti di valutazione attraverso lavori di gruppo e a coppie
svolti in aula; verranno inoltre presentati filmati ed esempi di casi
clinici. Agli studenti verrà chiesto di somministrare alcune delle
prove illustrate ad un bambino e di discuterne in aula.

Metodi didattici

Laboratorio.