Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: Lingua/Prova Finale

PEDAGOGIA DELL'INFANZIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Conoscenza della storia della pedagogia e dello sviluppo psicologico del bambino da zero a sei anni

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza dei temi più importanti della pedagogia dell’infanzia; capacità di analisi pedagogica di un contesto educativo per la prima infanzia

Contenuti

Il corso indaga la pedagogia dell’infanzia, le scelte educative e le soluzioni organizzative nei servizi educativi per i bambini da zero a sei anni. Ha l’obiettivo di analizzare e discutere criticamente quanto i servizi educativi siano luoghi pensati e fatti per i bambini.

Programma esteso

Dopo una prima esplorazione teorico-metodologica dei principali temi e problemi della pedagogia dell'infanzia, in particolare nella prospettiva dell'educazione attiva, saranno poi esaminate nello specifico alcune esperienze educative che verranno analizzate e discusse promuovendo la diretta partecipazione degli studenti.
Nel corso delle lezioni saranno esaminati e discussi i seguenti nuclei tematici:
l'educazioni attiva: presupposti teorico-metodologici;
bambini attivi e autonomi;
la relazione adulto-bambino;
l'ambiente e il materiale a misura di bambino.
Saranno successivamente presentati e discussi alcuni temi e questioni di pedagogia dell'infanzia tra i quali la formazione e le competenze professionali delle educatrici; i servizi educativi per la prima infanzia tra modelli consolidati e nuove esperienze.

Bibliografia consigliata

E. Goldschmied, S. Jackson, Persone da zero a tre anni, edizioni junior, Azzano San Paolo 1996;
M. David, J. Appell, Una relazione educativa insolita: Loczy, edizioni Junior, Azzano San Paolo 2012;

Per gli studenti che sostengono l'esame annuale o da otto o dieci crediti, tre testi a scelta tra i seguenti:
Per gli studenti che sostengono l'esame semestrale o da quattro crediti due testi a scelta tra i seguenti:
D. Stern, Diario di un bambino. Da un mese a quattro anni, il mondo visto da un bambino, Mondadori, Milano2009;
T. Musatti, M. Picchio, Un luogo per bambini e genitori nella città. Trasformazioni sociali e innovazione nei servizi per l'infanzia e le famiglie, Il Mulino,Bologna ;
F. Dolto, I problemi dei bambini, Mondadori;
S. Mantovani, L.Restuccia Saitta, C. Bove, Attaccamento e inserimento. Stili e storie delle relazioni al nido, Franco Angeli, Milano;
P. Braga (a cura di), Gioco, cultura e formazione. Temi e problemi di pedagogia dell’infanzia, edizioni junior, Azzano San Paolo;
A. Infantino (a cura di), il lavoro educativo con la prima infanzia. Tra progetto pedagogico e scelte organizzative, edizioni junior, Azzano San Paolo;
F. L. Zaninelli, Pedagogia e infanzia. Questioni educative nei servizi, Franco Angeli, Milano 2010

Metodi didattici

Analisi di casi, discussioni di gruppo, lavori in sottogruppo, lezione.