Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 22
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

LEGISLAZIONE E ORGANIZZAZIONE SANITARIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
66

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve. Colloquio finale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente sarà in grado di conoscere le nozioni relative alle attività a carattere medico-legale, alla tutela della salute, al segreto professionale, al diritto penale, alla definizione ed accertamento di morte, alla responsabilità sanitaria, alla tutela della salute materno-infantile. Lo studente sarà in grado di conoscere le nozioni relative ai principi di economia aziendale, con specifico interesse per le pubbliche amministrazioni. Lo studente sarà in grado di conoscere le norme principali relative alla professione ostetrica e il il campo proprio di attività e di responsabilità dell’ostetrica/o. Lo studente conoscerà le problematiche etiche, bioetiche e deontologiche emergenti nell’ambito della professione di ostetrica/o, i diritti della persona assistita.
Lo studente sarà in grado di conoscere le nozioni relative al rapporto di lavoro subordinato e al rapporto di lavoro autonomo

Contenuti

Il corso fornisce allo studente le nozioni relative alla legislazione sanitaria di interesse per la professione ostetrica, la responsabilità professionale, gli aspetti bioetici in ambito sanitario. Fornisce inoltre nozioni di base relative al diritto del lavoro e all’economia aziendale.

Programma esteso

MEDICINA LEGALE MED/43-Lo Studente deve conoscere:
Documentazione sanitaria
Tutela della salute: la liceità dell’atto sanitario e il consenso informato
La “sindrome del bambino scosso” - “shaken baby syndrome” (SBS)
Legge 22 maggio 1975, n. 194
Legge 66 del 1996: Violenza domestica- sessuale; stalking
Legge 04 maggio 1983, n. 184 e succ integrazioni Disciplina dell'adozione e dell'affidamento dei minori (1/circ)
Legge 10 dicembre 2012 n.219 Disposizioni in materia di riconoscimento di figli
Pubblico ufficiale e Incaricato di Pubblico Servizio
Il Segreto Professionale
D.Lgs. 196/2003 Testo unico in materia di protezione dei dati personali
Attività a carattere medico-legale (certificazione, denunce obbligatorie, referto, denuncia di reato)
La responsabilità professionale: il concetto di colpa, dolo.
Il nesso di causalità materiale ed i criteri di riferimento eziologico
Definizione, accertamento e dichiarazione di morte (aborto; nato morto; morte naturale, improvvisa, iatrogena, violenta)
Diritto penale: lesioni personali; omicidio, infanticidio; mutilazioni genitali femminili (Legge 7 del 2006);
Diritto civile: l’illecito civile, risarcimento. Le assicurazioni
Cenni su Autopsia Giudiziaria/Sanitaria. L’indagine settoria in età neonatale e pediatrica
LEGISLAZIONE E ORGANIZZAZIONE PROFESSIONALE - MED 47-Lo Studente deve conoscere:
Organizzazione: definizioni e modelli organizzativi
Modelli e strutture organizzative in Italia dei Punti Nascita: Dipartimenti Materno Infantile, Requisiti strutturali ed organizzativi (dm 2000 POMI), Conferenza-Stato Regione ISS 2010. Ostetrica nelle cure primarie
Modelli e strutture organizzative internazionali dei Punti Nascita: Home Birth, Freestanding Midwifery Unit, Alongside Midwifery Units, Obstetrics Unit
Modelli e strutture organizzative internazionali dei Pronto Soccorso Ostetrico-Ginecologico e Neonatali: See & Treat, Fast and track surgery, Hub and Spoke ,
Pronto Soccorso Ostetrico-Ginecologico contro Abuso e Violenza contro le donne
L’Ostetrica e Direttive Comunitarie
Ruolo e funzioni Ordine-Collegio delle Ostetriche
Libera professione, studi associati, unità complesse di cura primaria (decreto Balduzzi) pubblicità sanitaria..
Organizzare Progetti di Salute (Riorganizzazione dell’attività, piani di lavoro, costruire diagramma di GANT)
ECONOMIA APPLICATA – SECS-P/06-Lo Studente deve conoscere:
Principi generali dell’economia aziendale. Il concetto di economicità
Gli strumenti di governance dell’azienda
I sistemi contabili aziendali
Il sistema dei flussi informativi in sanità DRG-CeDAP , MAC, CReG..
Quadro normativo di riferimento (Fondo Sanitario Nazionale e Regionale. Modalità di finanziamento e di funzionamento)
strumenti di programmazione e controllo
criteri di valutazione
Analisi e valutazione dei casi
DIRITTO DEL LAVORO - IUS/07 -Lo Studente deve conoscere:
Il rapporto di lavoro subordinato
Le fonti di disciplina
I fondamenti costituzionali
I connotati tipici del rapporto di lavoro subordinato
Il rapporto d’impiego alle dipendenze di pubbliche amministrazioni anche alla luce della c.d. Riforma Brunetta d.lg.27 ottobre 2009,n. 150.
Il rapporto d’impiego alle dipendenze del datore di lavoro privato: le principali differenze rispetto al rapporto di lavoro alle dipendenze di una pubblica amministrazione.
Le direttrici fondamentali della riforma del mercato del lavoro di cui al decreto legislativo 10 settembre 2003, n.276 e della legge 4 novembre 2010, n.183 c.d. “Collegato lavoro”.
La responsabilità disciplinare del lavoratore: il codice di comportamento; il procedimento disciplinare, le sanzioni: in particolare il licenziamento disciplinare
I mezzi di tutela del rapporto di lavoro: la conciliazione; l’arbitrato; il procedimento dinnanzi al giudice ordinario (cenni)
I mezzi di tutela dei diritti: le rinunce e le transazioni, la prescrizione e la decadenza
Lo statuto dei lavoratori, Il diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali
Diritto della lavoratrice madre (Decreto Legis

Bibliografia consigliata

RODRIGUEZ D., Professione Ostetrica/o. Aspetti di medicina legale e responsabilità, Eleda 2°ed, Milano, 2010
GUANA M. et al., La disciplina ostetrica. Teoria, pratica e organizzazione della professione, McGraw-Hill, Mi 2011
ARBARELLO, FEOLA T., ARCANGELI M., VACCARO M. Medicina legale per le professioni sanitarie. Diritto, deontologia, legislazione sociale. Ed Minerva Medica, 2010.
AIROLDI, BRUNETTI Coda Economia Aziendale. Bologna, Il Mulino.
TESTI DI APPROFONDIEMNTO
DE LEO D. Compendio di medicina giuridica, Libreria Cortina, Verona, 2007.
BORGONOVI Principi e sistemi aziendali per le Amministrazioni Pubbliche. Ed. EGEA, Milano, 2002.
ANESSI PESSINA E. La contabilità delle aziende pubbliche. Ed. EGEA, Milano, 2002.
TOLINO A., BATTISTA L., D’ETTORE A., LIGUORI G. Clinica competenze e responsabilità professionale in ostetricia, 2008.
IORIO M., ROCCHIETTI G., SERAFINI P., Sessualità e legge. Guida per le professioni sanitarie e sociali, Ed. Minerva, 2000.
VALLEBRONA A. “Breviario di diritto del lavoro” Giappichelli editore 2005
CARINCI, TAMAJO, TOSI, TREU “ Diritto del lavoro” vol.2 Il rapporto di lavoro subordinato, UTET, 2005
ROCELLA M. “ Manuale di Diritto del Lavoro” Giappichelli, editore 2005
BRESSONE M. “Trattato di diritto privato” diretto, vol.XXIV, “Il lavoro subordinato” tomo III° ed Giappichelli, ed. 2007

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni