Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

FONDAMENTI FISIOPATOLOGICI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
21
Prerequisiti: 

Struttura e replicazione del DNA;
-Il flusso dell’informazione genetica: dal gene alla proteina;
- Basi di regolazione dell’espressione genica.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta
Domande a Risposta Aperta
Prova orale su valutazione dei docenti.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

PATOLOGIA GENERALE:
Comprensione dei concetti fisio patologici di base (omeostasi, malattia. Eziologia, patogenesi,...), conoscenza e comprensione dei meccanismi immunitari umani. Comprensione dei concetto di danno cellulare e tissutale. infiammazione e riparazione tissutale, meccanismi alla base dello sviluppo tumorale.
GENETICA
Conoscere la modalità organizzativa del genoma umano. Comprendere i meccanismi che producono e controllano il ciclo cellulare ( mitosi, meiosi, gametogenesi e determinismo del sesso). Comprendere come si generano le mutazioni e le conseguenze dei polimorfismi. Conoscere le regole della trasmissione dei caratteri mendeliani e saperle applicare alla classificazione delle patologie genetiche.

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire allo studente gli elementi necessari per comprendere le principali nozioni di patologia generale e di genetica necessarie per affrontare lo studio degli aspetti fisiopatologici di interesse nell’ambito professionale del Fisioterapista.

Programma esteso

PATOLOGIA GENERALE:
Concetto di omeostasi e di malattia. Eziologia e patogenesi: cause fisiche, cause chimiche, cause biologiche (batteri, virus, protozoi, funghi, metazoi) di malattia. Immunità innata ed immunità acquisita. Le cellule del sistema immunitario. La risposta immunitaria. Danno cellulare e tissutale. Infiammazione e riparazione tissutale. Alterazioni della crescita cellulare. Tumori.

GENETICA:
Organizzazione del genoma umano ( cromosomi e geni).
Ciclo cellulare , mitosi, meiosi, gametogenesi e determinismo del sesso
Codice genetico, polimorfismi, mutazioni ed effetti sulle proteine
Trasmissione dei caratteri mendeliani ed alberi genealogici
Classificazione delle patologie genetiche (patologie cromosomiche, mendeliane, non mendeliane)
Esempi di patologie genetiche: fibrosi cistica e distrofie muscolari.

Bibliografia consigliata

PATOLOGIA GENERALE: Pontieri G.M., Elementi di Patologia per i corsi di Laurea in Professioni Sanitarie, III Edizione, Piccin
GENETICA: Dallapiccola B., Novelli G., Genetica Medica essenziale, 2012, CIC Edizioni Internazionali

Metodi didattici

Lezioni frontali