Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

CINESIOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta
Domande a Risposta Aperta
Prova orale su valutazione dei docenti

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

ANATOMIA DELL’APPARATO LOCOMOTORE:
Lo studente deve sapere:
- Descrivere l’architettura generale dell’apparato locomotore (cranio, colonna vertebrale, cingolo scapolare, arto superiore, torace,
bacino, cingolo pelvico, arto inferiore), le componenti fondamentali dei segmenti scheletrici, le differenze anatomo-funzionali
dei vari tipi di articolazioni e l’anatomia topografica dei principali gruppi muscolari.
- Definire le relazioni tra la differente morfologia e struttura dei vari tipi di articolazioni e i movimenti da queste effettuati
- Definire per i differenti gruppi muscolo-scheletrici con le relative articolazioni (colonna vertebrale, capo, torace e bacino; cingoli, arti
ed estremità superiori e inferiori) le relazioni tra la morfologia e la struttura complessiva dei differenti distretti e le funzioni
statiche e motorie da essi espletate

CINEMATICA:
Lo studente deve saper:
- Descrivere le leggi fisiche del moto rettilineo uniforme, rettilineo uniformemente accelerato, moto parabolico.
- Descrivere le leggi della statica del corpo rigido
- Descrivere la legge di conservazione dell'energia meccanica

INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 1:
Introduzione all’analisi del movimento umano normale attraverso l’applicazione dei principi della meccanica come lo spostamento, la velocità, l’accelerazione, la forza e il torchio. Enfasi sui concetti di cinetica e cinematica rilevanti per il movimento umano, introduzione allo studio delle strutture coinvolte nel movimento.

INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 2:
Lo studente deve:
- conoscere i principi di base della cinesiologia
- conoscere i principi di base della cinesiologia muscolare
- conoscere il sistema di movimento e le sue componenti
- conoscere i rudimenti delle implicazioni cliniche delle disfunzioni della componente muscolare

CINESIOLOGIA:
Presentazione della fisiologia delle articolazioni dell’apparato locomotore. Vengono trattati elementi di sviluppo, anatomia, elettromiografia e fisiologia nell’ottica di presentare la fisiologia osteoarticolare. Prerequisiti per la comprensione dell’organizzazione delle attività funzionali comuni come il cammino e movimenti di transizione.

Contenuti

Al termine lo studente dovrà essere in grado di descrivere accuratamente il movimento dei segmenti articolari del corpo umano utilizzando il lessico appropriato L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente la conoscenza della struttura e funzione del corpo umano, dei suoi sistemi ed apparati, con particolare attenzione agli aspetti morfofunzionali dell’apparato locomotore; di sviluppare nello studente la conoscenza della morfologia delle ossa, dei muscoli e delle articolazioni del corpo umano, dei loro reciproci rapporti e della loro funzione; della biomeccanica e cinesiologia articolare. Lo studente dovrà esser in grado di utilizzare in modo appropriato i termini che individuano i piani di riferimento ed i parametri cinesiologici che descrivono il movimento.

Programma esteso

ANATOMIA DELL’APPARATO LOCOMOTORE:
- Classificazione e caratteristiche macroscopiche delle ossa
- Classificazione e caratteristiche macroscopiche dei muscoli, tendini, fasce, guaine.
- Accrescimento delle ossa e modificazione delle masse muscolari nelle varie fasi della vita e fattori che le determinano.
- Testa : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, gruppi muscolari e loro funzioni; fosse craniche.
- Colonna vertebrale : architettura generale, vertebre, articolazioni, disco intervertebrale, gruppi muscolari e loro funzioni,
legamenti.
- Cingolo scapolare : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, legamenti, gruppi muscolari e loro funzioni.
- Arto superiore : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, legamenti, gruppi muscolari e loro funzioni.
- Torace : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, gruppi muscolari e loro funzioni.
- Parete addominale : architettura generale, gruppi muscolari, legamento inguinale, tragitto inguinale.
- Cingolo pelvico : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, legamenti, gruppi muscolari e loro azioni.
- Arto inferiore : architettura generale, segmenti scheletrici, articolazioni, legamenti, gruppi muscolari e loro azioni.

CINEMATICA:
- Grandezze scalari e vettoriali
- Cinematica del punto materiale su una retta.
- Moti parabolici.
- Forze e dinamica.
- Forza peso e forza elastica.
- Lavoro di una forza.
- Energia cinetica.
- Energia potenziale e conservazione dell'energia meccanica.
- Statica del corpo rigido con applicazione all'equilibrio degli arti del corpo umano
- Leve ed applicazioni

INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 1:
- Cinematica / osteo cinematica
- Cinematica articolare
- Principi di biomeccanica

INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 2:
- Introduzione alla cinesiologia muscolare:
Che cos’è?
A cosa serve?
Quando e come utilizzarla?

- Il sistema di movimento e le sue componenti
Disfunzioni della componente muscolare cenni:
Debolezza
Modificazioni associate alla lunghezza
Lunghezza aumentata-ridotta
Cambiamenti dissociati dei sinergisti
Rigidità muscolare

- Fisiologia muscolare
Struttura del muscolo: una visione d’insieme,da macroscopica a microscopica
La fisiologia della contrazione:cenni
I tre tipi di fibre muscolari:Tipo 1-Tipo 2°-tipo2b
Il reclutamento muscolare
La fatica centrale e periferica
L’unità motoria

- Classificazione dei muscoli
Stabilizzatori locali/globali mobilizzatori globali
Tipi di contrazione :isometrica-isotonica-concentrica-eccentrica-isocinetica-auxotonica-pliometrica
Definizione di lavoro muscolare,potenza,resistenza
Tono/trofismo muscolare

- Implicazioni cliniche delle disfunzioni della componente muscolare

CINESIOLOGIA:
- Fisiologia osteoarticolare del rachide nel suo insieme
- Fisiologia osteoarticolare della cintura pelvica e delle articolazioni sacro-iliache
- Fisiologia osteoarticolare del rachide lombare, dorsale, cervicale
- Fisiologia osteoarticolare dell’arto superiore: spalla, gomito, prono-supinazione, polso e mano
- Fisiologia osteoarticolare dell’arto inferiore: anca, ginocchio, tibio-tarsica, piede
- Rachide: interazioni tra muscoli e articolazioni
- Arto superiore: interazioni tra muscoli e articolazioni
- Arto inferiore interazioni: tra muscoli e articolazioni
- Fisiologia del cammino Descrivere la fisiologia articolare, i relativi movimenti e i fattori limitanti normali, l'azione dei muscoli.

Bibliografia consigliata

ANATOMIA DELL’APPARATO LOCOMOTORE:
- A. Vercelli, Anatomia Umana Funzionale, Minerva Medica
- Martini, Anatomia Umana, Edises
CINEMATICA:
- D. Scannicchio, Esercizi e problemi di Fisica, Edizioni Unicopli
- D. Scannicchio, Fisica Biomedica, EDISES
INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 1:
- Dispense del docente
INTRODUZIONE ALLA CINESIOLOGIA 2:
- Dispense del docente
CINESIOLOGIA:
- KINESIOLOGY OF THE MUSKULOSKELETAL SYSTEM FOUNDATIONS FOR REHABILITATION
NEUMANN D.A. Mosby, 2010, 2° edizione ISBN: 9780323039895
Eventuali altri testi:
- Carol A. Oatis, Kinesiology: The Mechanics and Pathomechanics of Human Movement – Lippincott Williams & Wilkins ISBN: 9780781774222 (edizione 2 aprile 2008)

Metodi didattici

Lezioni Frontali e Esercitazioni

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività