Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 9
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

ECONOMIA AZIENDALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
84
Prerequisiti: 

Buona capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale, insieme ad una generale conoscenza dei processi economici.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto (domande aperte/scelta multipla) per ciascuna delle due parti.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire le competenze di base che consentano di capire le modalità di funzionamento e di gestione delle aziende, con particolare riferimento alle aziende turistiche, attraverso la presentazione e la discussione di casi di aziende del settore.

STRUTTURE E FUNZIONI
Trasmettere concetti di base e linguaggio dell’analisi economico-aziendale. Offrire una visione unitaria della struttura e del funzionamento delle aziende. Presentare i concetti di reddito, capitale e flussi di cassa e alcuni strumenti utilizzabili per condurre un’analisi dell’equilibrio aziendale.

STRATEGIA
Mettere in evidenza la dinamica strategico-organizzativa delle aziende, con particolare riferimento al modello della formula di funzionamento aziendale delle aziende di servizi e turistiche.

Contenuti

Il corso è finalizzato alla comprensione della dinamica di funzionamento di un’azienda attraverso l’analisi delle sue dimensioni principali (istituzionale, organizzativa e gestionale) e dei processi che portano alla formazione del bilancio d’esercizio.

Programma esteso

STRUTTURA E FUNZIONI
Il corso fornisce agli studenti gli elementi di base per comprendere la realtà delle imprese nelle sue svariate manifestazioni, attraverso l’analisi dei processi economici fondamentali, delle diverse tipologie di istituti,e dei rapporti con l’ambiente di riferimento. La crescente attenzione rivolta al loro ruolo nel contesto sociale si radica in un riconoscimento sempre più diffuso dell'importanza del
loro contributo per lo sviluppo della società e dell’uomo, nonché della loro natura di centro decisionale capace di promuovere processi di innovazione e di contribuire allo sviluppo.
La seconda parte del corso sarà concentrata sulle operazioni aziendali che incidono direttamente sui risultati aziendali, a livello reddituale, patrimoniale e finanziario. La comprensione di queste relazioni risulta indispensabile per poter capire le conseguenze delle scelte effettuate. Il corso, partendo dal concetto di “economicità”, presenta i concetti fondamentali della contabilità e fornisce gli strumenti di base per una lettura dei dati del bilancio. Le analisi effettuate fanno riferimento ad alcuni bilanci di aziende attive nel settore turistico.

STRATEGIA
Il corso utilizza il modello della formula imprenditoriale – contestualizzata al settore turistico - per spiegare i rapporti tra le imprese e l’ambiente economico e fermerà l’attenzione sui sistemi di formulazione e sul processo di formazione della strategia, sulla gestione delle dinamiche competitive e sull’organizzazione aziendale: principali decisioni, loro implementazione e risultati.

Bibliografia consigliata

Per il modulo “Strutture e funzioni”
G. Airoldi, G. Brunetti, V. Coda, “Corso di Economia Aziendale”, Il Mulino, Bologna, 2005; F. Corno, S. Furlan, G. Lombardi Stocchetti (a cura di), “Rilevazioni contabili”, Guerini, Milano, 1995 (esclusi i capp. 9 e 16); F.Corno, G.L.Stocchetti (a cura di), “La composizione del bilancio di esercizio”, Guerini scientifica, 2011 (Ultima edizione); Dispense a cura dei docenti.

Per il modulo “Strategia”
G. Airoldi, G. Brunetti, V. Coda, “Corso di Economia Aziendale”, Il Mulino, Bologna, 2005; Dispense a cura del docente.

STUDENTI NETTUNO: sono parte integrante del programma le 40 ore di video lezione del prof Bastia “Economia Aziendale”.
INTERNATIONAL STUDENTS: A reading list in English will be provided to exchange students upon request. An English exam will be allowed as well.

Metodi didattici

Lezioni in aula, discussione di casi ed esercitazioni.