Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 9
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

SOCIOLOGIA DEL TERRITORIO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

Sufficienti abilità formative di logica e cultura sociale e ragionevoli capacità di apprendimento, di scrittura e di comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto finale.
L’esame consiste in una prova unica, comprensiva dei moduli “Città europea” e “Cultura urbana”.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

CITTA’ EUROPEA
Conoscenza e comprensione
Comprendere i processi turistici entro gli scenari di trasformazione urbana. Comprendere le dimensioni del cambiamento sociale in rapporto alla sfera economica, politica e culturale. Analizzare il governo urbano e i processi di costruzione dell’immagine urbana in relazione al turismo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente saprà selezionare le informazioni sui processi di trasformazione urbana e sul governo del territorio per utilizzarle in funzione della progettazione socio-territoriale del turismo.

CULTURA URBANA
Conoscenza e comprensione
Lo studente acquisirà la capacità di analizzare le politiche culturali e del tempo libero messe in atto nelle principali città italiane e in altri significativi contesti europei ed extra-europei.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente sarà in grado di proporre politiche culturali e del tempo libero applicate a città e a contesti specifici per migliorarne la visibilità e la capacità di attrazione anche turistica.

Contenuti

CITTÀ EUROPEA
Il corso analizza il ruolo delle città nella produzione e nell’organizzazione dell’offerta turistica, nel quadro delle trasformazioni urbane contemporanee e del turismo.

CULTURA URBANA
Il cambiamento sociale e culturale nei contesti urbani: città, metropoli e global cities. Città contemporanea, post-modernità e cultura “liquida”. Politiche culturali e turistiche in ambiente urbano. Patrimonio culturale e politiche urbane. La culturalizzazione dei consumi. Aspetti culturali della nuova competizione urbana. Turismo urbano e nuovo turismo culturale.

Programma esteso

CITTA’ EUROPEA
Il corso analizza i caratteri della città contemporanea europea. Oggetto d’analisi saranno le trasformazioni che investono la struttura sociale e l’organizzazione spaziale della città contemporanea, in rapporto ai principali processi economici, politici e culturali. Verranno approfonditi in modo particolare i processi di costruzione e di governo dell’immagine e degli immaginari urbani. I processi di promozione urbana saranno interpretati alla luce dei nuovi modelli di governance delle città e dei processi di competizione entro cui le città contemporanee sono oggi inserite. Particolare attenzione sarà dedicata allo sport come possibile ambito di articolazione dell’offerta urbana e della sua promozione turistica. Il tema sarà approfondito attraverso l’analisi di casi di città (Manchester, Londra, Barcellona, Torino, Milano) che hanno costruito una parte consistente della loro immagine sulla dimensione sportiva.

CULTURA URBANA
Il corso prende in considerazione gli aspetti relativi ai consumi culturali e del tempo libero che caratterizzano la città contemporanea. Saranno analizzate le nuove dinamiche “liquide” che interrelano cultura, mercato, politica, turismo, educazione e intrattenimento. In particolare saranno esaminati i nuovi ruoli di alcune realtà significative: musei, siti archeologici, parchi a tema, edifici iconici, metropolitane, aeroporti, shopping mall, festival ed altri eventi culturali.
Tra i casi presi in esame: Milano, Roma, Firenze, Venezia, Lampedusa, Los Angeles, Las Vegas, Shanghai, Dubai e Male.

Bibliografia consigliata

CITTA’ EUROPEA
Rossi, Ugo e Alberto Vanolo, Geografia politica urbana, Laterza, Roma-Bari 2010 (pp. 3-72);
Marra, E. e Ruspini, E., Altri turismi crescono: turismi outdoor e turismi urbani, a cura di, FrancoAngeli, Milano 2011 (pp. 115-189).

CULTURA URBANA
Dispensa del docente;
Marra, E. e Ruspini, E., a cura di, Altri turismi crescono: turismi outdoor e turismi urbani, FrancoAngeli, Milano 2011 (pp. 115-189).
Letture suggerite:
Hom, S.M., The Beautiful Country. Tourism and the Impossible State of Destination Italy, University of Toronto Press, Toronto, Buffalo, London, 2015;
Melotti, M., ed., Mobilities and Hospitable Cities, Cambridge Scholars, Newcastle, 2017;
Semi, G., Gentrification. Tutte le città come Disneyland?, Mulino, Bologna 2015.

Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni in aula.