Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 3
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 2

Crediti: 20
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 18
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 20
Tipo: Altro

OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
55
Prerequisiti: 

Conoscenze relative ai corsi propedeutici indicati nel regolamento del corso di laurea

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Separati
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta, condizionante l’accesso alla Prova Orale Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Dalle conoscenze apprese durante il corso e nelle esercitazioni lo studente acquisirà le competenze per affrontare le tematiche relative alla vita della donna. Questo ambito è vasto ed importante per la medicina poiché comprende sia le modificazioni fisiologiche che avvengono nel ciclo della riproduzione che le patologie della fertilità, della gravidanza parto e dell’apparato genitale femminile.
GINECOLOGIA: Anatomia dell’apparato genitale femminile, maturazione dell’apparato genitale nell’età pubere, modificazioni cicliche nell’età fertile, fisiologia della riproduzione umana, climaterio e l’età senile. Eziopatogenesi, diagnosi differenziale, principi generali di terapia ed emergenze ginecologiche derivate da: patologie del ciclo mestruale, malattia infiammatoria pelvica e malattie a trasmissione sessuale, neoplasie benigne e maligne dell’apparato genitale femminile, malattia trofoblastica post-gestazionale.
Diagnostica nella sterilità di coppia.
OSTETRICIA: Annidamento e placentazione, la gravidanza fisiologica, modificazioni dell’organismo materno in gravidanza e nel puerperio, diagnostica ecografica e monitoraggio dell’accrescimento fetale, indicazioni e tecniche di diagnosi prenatale, fisiopatologia del liquido amniotico, il travaglio e il parto eutocico, fisiopatologia del puerperio. Eziopatogenesi, diagnosi differenziale, principi generali di terapia delle patologie complicanti la gravidanza e parto: emergenze e complicanze ostetriche, patologie mediche in gravidanza, preeclampsia, parto pretermine, gravidanza oltre il termine, patologie dell’accrescimento fetale, approcci terapeutici alle patologie fetali, infezioni e gravidanza, principali distocie nel parto vaginale, parto operativo vaginale e addominale, il puerperio patologico.
Malattie fetali.

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire le conoscenze di base dell’anatomia e della fisiologia dell’apparato genitale femminile e nozioni di patologia, che consentano al medico di medicina generale un intervento diretto di prevenzione e/o di trattamento per le patologie più semplici, l’invio allo specialista ginecologo per la diagnosi e la terapia delle patologie più complesse. Per conseguire queste finalità, il corso comprende una sezione di anatomia e fisiologia dell’apparato genitale, di fisiopatologia fetale ed una sezione di patologia ostetrica e ginecologica con riferimenti specifici di diagnostica, trattamento e prevenzione.

Programma esteso

Sulla base delle conoscenze apprese durante il corso e nelle esercitazioni il futuro medico acquisirà le competenze per affrontare le tematiche di relative alla vita della donne. Questo ambito è vasto ed importante per la medicina poiché comprende sia le modificazioni fisiologiche che avvengono durante il ciclo della riproduzione che le patologie specifiche della fertilità, della gravidanza-parto e delle condizioni patologiche che colpiscono l’apparato genitale femminile. Attraverso l’anamnesi comprensiva delle condizioni sociali e dei possibili fattori di rischio specifici, dei sintomi, dell'esame obiettivo e di alcuni selezionati esami strumentali, lo studente deve sapere individuare uno scenario biologico clinico nel quale differenziare modificazioni ancora nell’ambito della fisiologia piuttosto che condizioni di patologia sia per la componente ostetrica che ginecologica della disciplina. Per raggiungere tali obbiettivi sono indispensabili conoscenze preliminari di base (anatomia, fisiologia e patologia generale dell’apparato genitale femminile al di fuori della gravidanza e durante la gravidanza comprensive dello sviluppo fetale), cui si aggiungerà l’acquisizione di adeguate abilità (anamnesi, semeiotica ed esame obiettivo) e conoscenze diagnosi differenziale delle principali patologie ostetriche e ginecologiche, esami strumentali complementari, diagnosi e terapia delle comuni condizioni e delle emergenze). In dettaglio, il programma si articola nei seguenti punti:
ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL’APPARATO GENITALE
• Nozioni e declinazione clinica di:
- Anatomia descrittiva dell’apparato genitale femminile
– Anatomia topografica della pelvi
• Cenni di embriologia ed organogenesi finalizzati alla comprensione delle malformazioni dell’apparato genitale
• Fisiologia dell’apparato genitale femminile con particolare rilievo per:
- Maturazione dell’apparato genitale nell’età pubere
- Modificazioni cicliche nell’età fertile: assi ipotalamo-ipofisi-gonadi ed organi bersaglio con le peculiari modificazioni anatomiche e funzionali
- Cessazione dell’attività ovarica e uterina: il climaterio e l’età senile
• Microclima vaginale e sue modificazioni nelle varie età della donna
• Fisiologia della riproduzione
• Finalità della diagnostica per immagini, di laboratorio ed endoscopica nella sterilità di coppia
GRAVIDANZA E PARTO
• La gravidanza iniziale: annidamento, placentazione, embriogenesi - Le tappe fondamentali della fecondazione dell’annidamento e della placentazione. - Implicazioni in alcune complicanze ostetriche (es: gravidanza extrauterina, aborto, preeclampsia)
- Cenni sull’embriogenesi e la destinazione dei foglietti embrionari
• Diagnosi clinica e biochimica di gravidanza.
- Gravidanza fisiologica - Segni e sintomi clinici di gravidanza - Indirizzi di diagnosi biochimica - Interpretazione dei principali tests biochimici in gravidanza
- Diagnosi differenziale tra gravidanza fisiologica e gravidanza a rischio, pianificazione dei controlli adeguati
• Modificazioni dell’organismo materno in gravidanza e nel puerperio: apparato cardiovascolare, apparato respiratorio, tratto urinario, apparato gastroenterico, sistema endocrino, emostasi
• Liquido amniotico - Fisiopatologia del liquido amniotico
- Principali alterazioni (oligoidramnnios, polidramnios) e implicazioni cliniche
• Il travaglio e il parto: - Modificazioni anatomofunzionali dell’utero in gravidanza e durante il travaglio e il parto.
- Il parto e le caratteristiche dei suoi fattori: canale del parto osseo, canale del parto “parti molli”, mobile fetale - Meccanismo del parto eutocico
- Principali distocie nel parto vaginale - Il parto operativo vaginale - Il parto operativo addominale - Fisiopatologia del puerperio: principi di anatomia, anatomia patologica e clinica PATOLOGIA OSTETRICA
• Emorragie ostetriche e relative emergenze e complicanze - Emorragie nel 1° trimestre: problemi clinici relativi all’aborto spontaneo, agli aspetti medici dell’interruzione vol

Bibliografia consigliata

1) Manuale di Ginecologia ed Ostetricia - EdiSES Giorgio Bolis Edizione II / 2017 ISBN: 9788879599269
2) Core Curriculum - Ostetricia e Ginecologia Ferrari - Frigerio. Editore:
Mcgraw-hill. Edizione: 2013 ISBN: 9788838639708
3) Compendio di Ostetricia e Ginecologia - Nappi - Tommaselli
Editore: IDELSON-GNOCCHI Edizione: 2015 ISBN: 9788879475952
4) Essential Obstetrics Gynaecology - FifthEdition Edited by Ian Symonds & Sabaratnam Arulkumaran/ 2013 ISBN:9780702030680
5) Obstetrics & Gynaecology Hannah Kither, Sarah Kitson, Louise Wan, Emma Crosbie. Edited by EUREKA 2017 ISBN: 9781907816987

Metodi didattici

Lezioni frontali, Tirocinio

Contatti/Altre informazioni

-